Com'è l' assistenza Wiko? Ecco la nostra esperienza con la garanzia Wiko

Navigando online recensioni che parlano dell'assistenza Apple, Samsung o LG, ma di Wiko se ne sa ben poco ed abbiamo quindi deciso di riportarvi la nostra esperienza.



Com'è l'assistenza Wiko?
Wiko è un'azienda francese che assembla in Cina, ma ha le proprie aziende principali presenti sul territorio francese, adesso andiamo però al dunque e vi daremo le nostre opinioni sulla nostra riparazione.
Dopo una settimana dall'acquisto del wiko fever abbiamo notato una fastidiosa macchia gialla sullo schermo, che non pregiudicava affatto il funzionamento del telefono, ma era abbastanza antiestetica e allora abbiamo deciso di avvalerci dell'assistenza di wiko, tramite il negozio da cui abbiamo acquistato il terminale.



Il wiko fever, come tutti i dispositivi acquistati in Europa godono della garanzia di due anni, e se il difetto venisse riscontrato nella prima settimana riportandolo contestualmente in assistenza, avete diritto alla sostituzione del telefono. Sfortunatamente abbiamo avvertito l'esigenza di avvalerci dell' assistenza trascorsa la settimana di garanzia totale. Quindi il nostro wiko fever ha seguito l'iter tradizionale di assistenza.
C'è da premettere che il problema degli aloni gialli è un difetto relativo un po' a tutti gli Smartphone, si tratta del collante (di colore giallo) che lega il touch dallo schermo e si vivacizza con il surriscaldarsi della temperatura.



Quanti giorni attendere per la riparazione di un terminale Wiko dall'assistenza?
Dopo 15 giorni non avevamo ancora notizie sul nostro smartphone e non risultava registrato nemmeno nei laboratori wiko, fortunatamente dopo circa 20 giorni lo smartphone risultava registrato nei loro laboratori e dopo altri 15 giorni abbiamo ricevuto una chiamata dalla nostra assistenza in negozio, annunciandoci che lo smartphone era stato riparato, noi naturalmente siamo subito scappati in negozio.
Non ci crederete noi abbiamo spedito il nostro prodotto in colorazione nero/grigio ed è tornato nero/gold ossia dorato, che dire ci sentivamo abbastanza combattuti, da un lato abbiamo ricevuto la sostituzione del telefono (scongiurando l'apertura e lo smembramento del telefono in laboratorio), ma dall'altra parte abbiamo ricevuto una colorazione diversa, non abbiamo fatto storie per questa situazione (ne avremo avuto tutto il diritto), ma adesso il nostro terminale si può considerare ancora in prova non avendo nemmeno 2 giorni di vita, quindi fra un mesetto circa vi diremo qual è la salute del nostro smartphone e voi avete avuto dei problemi con l'assistenza wiko o vi siete trovati bene? Diteci nei commenti la vostra esperienza con l'assistenza Wiko.


Share on Google Plus

About Mario Pascuzzo

Posta un commento
Loading...