Un motivo in più per odiare Messanger: le pubblicità in app

Facebook è una società enorme, con estensioni in molte aree diverse, ma uno dei suoi aspetti più influenti è quella di Messenger. Per molti Messenger è il modo principale per comunicare con gli amici e, soprattutto, con conoscenti di cui non si ha il numero ma l'amicizia su Facebook.


Data la popolarità di Messenger Facebook vorrebbe monetizzare il servizio in qualche modo. Secondo un rapporto da TechCrunch, Facebook sta progettando di farlo con gli annunci nel secondo quadrimestre del 2016.

Gli annunci di Messenger saranno inviati come messaggi da parte dei brand agli utenti, ma solo se il cliente ha già inviato in passato un messaggio diretto a quella marca.
Questo avvertimento dovrebbe ridurre drasticamente lo spam, infatti gli annunci verranno solo da marchi di cui i clienti hanno in precedenza dimostrato un chiaro interesse ad acquistare i loro prodotti.

Tuttavia, alcuni possono trovare gli annunci in Messenger fastidiosi, forse sarà anche un che potrebbe allontanare gli utenti del servizio. Detto questo, dovremo aspettare di vedere come la situazione si evolve, per vedere se Facebook sarà inserire gli annunci all'interno di Messenger e come lo farà.

Non bastava il fatto che siamo costretti ad installare un'applicazione diversa per poter chattare con gli amici su Facebook, e che quest'ultima rallenti e consumi troppa batteria, ora dovremo  fare i conti anche con la pubblicità. Ovviamente sono rumor che ci auguriamo siano falsi.

Prova le alternative a facebook
Prova chat enabler, lo script per chattare direttamente da Facebook


Via


Share on Google Plus

About Roxy Rossi

Posta un commento
Loading...