Samsung Galaxy S7 vs Galaxy S6: vale la pena spendere 200 euro in più per il nuovo? - Tuttoxandroid

Breaking

21 marzo 2016

Samsung Galaxy S7 vs Galaxy S6: vale la pena spendere 200 euro in più per il nuovo?

Con l'uscita del Galaxy S6, Samsung aveva stupito i suoi utenti perchè si trattava di un dispositivo molto diverso dai precedenti sia in termini di caratteristiche tecniche che di design. Adesso, con il nuovo Galaxy S7, l'azienda sudcoreana vorrebbe riconfermare il successo avuto col predecessore. ma vediamo come se la cavano i due dispositivi a confronto.

Galaxy S6 vs Galaxy S7: il design

Per quanto riguarda la parte estetica, il nuovo S7 è molto simile ad S6: il corpo è sempre in vetro ed alluminio ma si può notare una curvatura più accentuata del pannello posteriore che favorisce l'ergonomia rendendolo meno scivoloso tra le mani. Il nuovo top di gamma è anche impermeabile con certificazione IP68 ed è leggermente più spesso, anche perchè contiene una batteria più grande rispetto al precedente. Un grande miglioramento, invece, è rappresentato dal sensore della fotocamera posteriore, che è circa quattro volte meno ingombrante rispetto ad S6.


Per quanto riguarda il display, i due dispositivi presentano le medesime caratteristiche, cioè uno schermo da 5,1 pollici Super Amoled che garantisce dei colori sempre brillanti e facili da vedere anche al sole. Unica novità di S7 è la modalita Always On, già presente su alcuni top di gamma di altre marche, che consente di visualizzare, grazie ad alcuni pixel che restano accesi, la data, l'ora e le notifiche senza sbloccare il dispositivo. Questa modalità ha un piccolo impatto sulla durata della batteria che, comunque, è ancora evidente.

Galaxy S6 vs Galaxy S7: batteria e fotocamera

Dopo aver fatto la scelta impopolare di ridurre a capacità della batteria su S6, quest'anno Samsung è corsa ai ripari e ha scelto per S7 una batteria da ben 3000 mAh. Esiste poi una modalità per risparmiare la batteria che ''addormenta'' le applicazioni che non vengono usate da oltre tre giorni. Unica pecca potrebbe essere la scelta di Samsung di non adottare USB Type-C.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Samsung ha abbandonato il sensore posteriore da 16 megapixel e ha optato su S7 per un sensore da 12 megapixel. Questa differenza, però, non si nota grazie alla nuova tecnologia dual-pixel che permette di avere immagini molto più nitide. Questo, unito ad un'apertura focale af/1,7 garantisce un'elevata velocità. Infatti, la fotocamera di S7 è circa quattro volte più veloce di S6 in condizioni di scarsa luminosità e due volte più veloce alla luce diurna.

Galaxy S6 vs Galaxy S7: software e hardware

Per quanto riguarda la parte software, Samsung Galaxy S7 esce dalla scatola con già Android 6.0.1 Marshamallow, ma anche S6 sta ricevendo in questi giorni l'aggiornamento ad Android 6.0 e alcuni fortunati hanno 6.0.1 in versione beta. Anche l'interfaccia TouchWhiz è quasi identica, anche se S7 presenta meno funzioni superflue.
Le novità ci sono, invece, se analizziamo la parte hardware. S7, infatti, monta il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 820, mentre S6 aveva un processore Exynos 7420, paragonabile indicativamente ad uno Snapdragon 810. Anche la memoria RAM passa dai 3 GB di S6 ai 4 GB di S7.


Un'ulteriore novità è rappresentata dalla memoria interna da 32 GB che su S7 è espandibile grazie ad uno slot per micro SD presente sulla parte superiore.

Samsung Galaxy S6 vs Galaxy S7: il prezzo

Il nuovo Galaxy S7 è stato presentato ad un prezzo di 729 euro, ma a distanza di un mese è già disponibile su Amazon a 615 euro. La differenza con S6 è di poco meno di 200 euro, perchè il vecchio Galaxy è in vendita su Amazon a 439 euro. Avendo visto che le caratteristiche sono quasi le stesse, sicuramente non vale la pena di fare un upgrade da S6 ad S7. Chi, però, possiede un dispositivo più datato e ha deciso di cambiarlo, sicuramente S7 è la scelta migliore, perchè Samsung ha continuato su questo dispositivo il processo di evoluzione iniziato con S6.


Posta un commento