Gli smartphone cinesi vendono più di Samsung ed Apple. - Tuttoxandroid

Breaking

18 aprile 2016

Gli smartphone cinesi vendono più di Samsung ed Apple.

Secondo le ultime statistiche degli analisti di TrendForce, le vendite di smartphone cinesi hanno per la prima volta superato la somma delle vendite di due colossi come Samsung ed Apple. Secondo le ricerche infatti, nel primo trimestre del 2016 sono stati venduti 125 milioni di smartphone provenienti da aziende cinesi, mentre la somma dei device venduti da Samsung ed Apple arriva a 123 milioni di unità. 




A guidare la classifica di produttori cinesi c'è, senza grosse sorprese Huawei che ha venduto e spedito 27 milioni di smartphone in questo inizio di 2016. 
A seguire, anche in questo caso senza sorprese, troviamo Lenovo e Xiaomi con 17 e 16 milioni di smartphone spediti. 

Anche aziende meno famose, hanno fatto bene in questo primo trimestre, con TCL, Oppo e Vivo che hanno tutte venduto più di 10 milioni di unità. 



In base a questi numeri i brand cinesi coprono il 42.9% del mercato mondiale di smartphone, numeri in crescita rispetto al già sorprendente 41.5% del trimestre scorso.

Samsung ed Apple, sono singolarmente in cima alla classifica dei venditori con rispettivamente 81 milioni  e 42 milioni di unità. Numeri che corrispondono al 27.8% e 14.4% del mercato globale.



Fa riflettere, però, il fatto che le vendite sono comunque in calo dell'1.3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.  Le vendite si sono fermate a 292 milioni di smartphone venduti nei primi tre mesi del 2016, la causa di questo calo potrebbe attribuirsi alla mancanza di novità importanti.

Il risultato sorprendente ottenuto dal mercato cinese va  attribuito ad un insieme di fattori: per prima cosa le aziende cinesi hanno avuto importanti incentivi statali per lo sviluppo del 4G e per l'espansione nei mercati vicini e poi i risultati di aziende come Apple, nel frattempo, sono state al di sotto delle aspettative.

I numeri sono chiari, la casa di Cupertino ha visto un calo del 43.8% nelle vendite rispetto all'ultimo trimestre del 2015, e l'arrivo dell' iPhone SE probabilmente non basterà a migliorare la situazione. 



Posta un commento