5 curiosità (che forse non sai) su Android

Chi è che non ha mai sentito parlare di Android?
Perfino i novantenni chiedono "..ma è Android?"
Ma vediamo insieme queste 5 curiosità su Android che (forse) non sai, e in caso contrario.. facci sapere quali conoscevi e quali no.




Cominciamo con la prima curiosità, sapevi che... :

 1)Android non è stato ideato da Google ma da Android Inc 
compagnia fondata da Andy Rubin?
Si proprio così, Google ha acquistato successivamente la compagnia Android Inc pagandola "solo" 50 milioni di dollari. Da precisare però che è grazie al supporto e al perfezionamento attuato da Google che Android è arrivato sugli smartphone in tutto il mondo.


2) Android è OpenSource e tutti possono farsi 
la propria versione personalizzata

Google permette agli sviluppatori e agli studenti di esaminare e modificare a proprio piacimento il codice di Android. Permettendo di creare anche versione ad hoc per determinati usi o dispositivi. A differenza di iOS o Windows.

3) Il successo planetario di Android Honeycomb

È inutile prenderci in giro, alzi la mano chi ha avuto un Tablet con Honeycomb... credo pochi.. o forse nessuno. È stata la versione meno riuscita e diffusa di Android. Anche se dobbiamo riconoscere che ha gettato le basi per il Material Design.

4) I nomi delle versioni Android
non fanno venire l'acquolina in bocca?


Tranne Android 1.0 (Alpha) e 1.1 (Beta), tutte le altre versioni di Android hanno il nome di dolci o dessert e sono tutti in ordine alfabetico:

A per Astro (1.0)
B per Bender (1.1)
C per Cupcake (1.5)
D per Donut (1.6)
E per Eclair (2.0)
F per Froyo (2.2.x)
G per Gingerbread (2.3.x)
H per Honeycomb (3.x)
I per Ice Cream Sandwich (4.0.x)
J per Jelly Bean (4.3)
K per KitKat (4.4)
L per Lollipop (5,0)
M per Marshmallow (6.0)
e forse N per Nutella?




5) Tutte le versione di Android nascondono un  Easter Egg
e nelle ultime anche un minigioco

Con Easter Egg si intende un contenuto divertente e simpatico che gli sviluppatori di software o di altri prodotti sono soliti nascondere nel prodotto da essi stessi realizzato. In caso di Android possiamo trovare immagini, a volte anche animate, e un minigioco nelle ultime.
Ecco come fare per visualizzare l'Easter Egg:
  • Andate nelle "Impostazioni del vostro dispositivo"
  • Andate poi su "Info dispositivo"
  • Cliccate su "Versione Android"  svariate volte fino ad ottenere un'immagine particolare, che cambia da versione a versione. 
  • Quello che avete appena visualizzato è un Easter Egg

Spero vi siano piaciute queste prime 5 curiosità, magari in futuro ne arriveranno altre.
Fateci sapere nei commenti quali conoscevate e quali no..


Share on Google Plus

About Orlando Morrone

Posta un commento
Loading...