Nokia e Android: l'inizio di una interessante Love Story!

Nokia e Android: l'inizio di un interessante Love Story!

Per anni sono stati tra i migliori telefoni in circolazione, molti ricorderanno il leggendario ed immortale 3310, altri, i più giovani, probabilmente hanno avuto la possibilità di tenere tra le mani il 5300 Xpress Music o il più potente N95.Quindi, chi conosce bene la Nokia sa, che negli anni antecedenti all'era smartphone, ha saputo sfornare device di una certa qualità, quando ancora nemmeno esisteva un iPhone, la Nokia era il marchio che dominava il mondo della telefonia e, quando è uscito il primo melafonino, l'azienda finlandese aveva lanciato un rinomato Nokia 5800 XpressMusic, Symbian chiaramente in grado di mantenere il confronto.
Purtroppo, però, negli ultimi anni, la scelta inconsulta della Nokia di passare a Windows come sistema operativo stock ha portato grossi cali nelle vendite degli smartphone, scelta che ha quindi particolarmente gravato sull'azienda soprattutto nel campo del successo.
Recentemente sono girate voci riguardanti un eventuale passaggio della Nokia ad Android e... udite udite: ''questo matrimonio s'ha da fare'' (sì, la battuta era diversa, ma in questo caso si adegua meglio alla situazione di cui si sta parlando).
In ogni caso, oggi si può dire con certezza che la Nokia sta per tornare alla ribalta e lo farà con il piccolo robottino a bordo.
Microsoft ha infatti nelle ultime ore dichiarato ufficialmente che la divisione feature phone passerà a FIH Mobile, società sussidiraria di Foxconn. L'operazione dovrebbe avere un costo totale di 350 milioni di dollari.
Durante tale trattativa sembra si sia pure inserita la HMD Global, società connazionale della Nokia che ha comprato i diritti per utilizzare il marchio dell'azienda su tablet e smartphone.
Ma non temete, i dirigenti di HMD Global sono proprio gli stessi che anni fa avevano in mano il colosso delle telecomunicazioni, giusto per fare due nomi: Arton Nummela e Florian Seiche, quindi questi dovrebbero a rigor di logica limitarsi a spingere avanti la trattativa, per rimandare agli antichi fasti la propria società.

FONTE


Share on Google Plus

About Totò Sardo

Posta un commento
Loading...