Carta di identità elettronica a partire da Luglio: cos'è e come funziona - Tuttoxandroid

Breaking

22 giugno 2016

Carta di identità elettronica a partire da Luglio: cos'è e come funziona

Dopo la patente digitale da visualizzare direttamente sullo smartphone, arriva la carta di identità elettronica (CIE) a partire dal 4 Luglio nei maggiori comuni d'Italia per poi espandersi nei comuni sperimentatori.


La nuova carta d'identità elettronica è di fatto una smart card sulla quale saranno presenti moltissimi dati del suo titolare: dalle impronte digitali, al codice fiscale, agli estremi dell'atto di nascita, ecc.
Il cittadino, inoltre, al momento della richiesta potrà fornire il proprio consenso alla donazione degli organi e potrà indicare le modalità attraverso le quali essere contattato: dal numero di telefono, alla mail, alla pec.
Una volta che il Comune sarà operativo per emettere la nuova CIE, non potrà più rilasciare le vecchie carte d'identità cartacee e anche le elettroniche di prima generazione. 

Oltre a garantire una maggiore sicurezza e la possibilità di viaggiare senza problemi in tutta Europa, la Cie 3.0 va a sostituire le scarse sperimentazioni attuate in pochi comuni.

Il costo complessivo del documento sarà di circa 22 euro, considerando i 13,76 euro per la procedura, nonché l'Iva e i diritti fissi e di segreteria.



Posta un commento