Google Maps beta? Sì, ora esiste!

Google Maps, una delle migliori app Android per quanto concerne la navigazione stradale, ottiene la beta ufficialmente introdotta e gestita dal Play Store. Scopriamo le novità della beta attuale!


Finalmente è arrivato questo giorno: Google Maps beta è realtà nel Play Store. Il colosso Google ha deciso di avviare un programma beta per una delle sue app più famose, con il classico metodo di adesione via Play Store per Android. Andando a questa pagina potrete aderire alla fase di beta test per suddetta app e testare con mano ed in anteprima le novità che arriveranno su Google Maps. La presenza di bug è ovviamente più che possibile, non dimenticatelo! Ricordate anche che, una volta aderito alla fase beta, dovrete andare nel Play Store alla voce "Le mie app e i miei giochi" per trovare l'aggiornamento beta.

L'ultima versione, restando nel ramo beta, è la 9.27 e porta delle piccole novità.







Le novità attuali sono due voci all'interno delle impostazioni notifiche di Google Maps:
la prima è una sorta di notifica "reminder" in caso fossimo poco attivi come tester, inviando contributi per aiutare lo sviluppo di Maps. La seconda opzione è invece la possibilità di avere un'ulteriore notifica in caso si colleghi il device al bluetooth dell'auto; tale notifica conterrà il tempo di arrivo verso destinazioni già raggiunte recentemente o per attivare la modalità alla guida.
Una piccola chicca rimanente è una nuova splash screen per Maps su Android wear.


Come potrete immaginare, le persone più curiose arrivano anche a sbirciare minuziosamente il file .apk delle varie app, per carpirne i più irreconditi indizi di future aggiunte.
<string name=”GREETING_AFTERNOON”>Good afternoon!</string><string name=”GREETING_AFTERNOON_WITH_NAME”>Good afternoon %s!</string>
<string name=”GREETING_EVENING”>Good evening!</string>
<string name=”GREETING_EVENING_WITH_NAME”>Good evening %s!</string>
<string name=”GREETING_MORNING”>Good morning!</string>
<string name=”GREETING_MORNING_WITH_NAME”>Good morning %s!</string>
<string name=”GREETING_NIGHT”>Hello!</string>
<string name=”GREETING_NIGHT_WITH_NAME”>Hello %s!</string>
<string name=”GREETING_SEARCH”>Search here</string>
Questo pezzo di codice sembra anticipare che in futuro, Google Maps sarà in grado di "salutarci" al primo avvio della app a seconda del momento della giornata.
 Attualmente sono solo stringhe inattive e, considerando che parliamo di una beta, è più che giusta la presenza di aggiunte sperimentali e inserimento di codice in preparazione alle caratteristiche da implementare in futuro.

Da oggi quindi si avvia un nuovo ramo di Google Maps, il beta, che farà sicuramente felici i più interessati ad avere quanto prima modo di testare con mano le novità prima che vengano rilasciate al bacino di utenza "normale".


Share on Google Plus

About Fabio Pinna

Posta un commento
Loading...