Pewdiepie sfrattato dal suo appartamento per urla moleste gay. - Tuttoxandroid

Breaking

20 giugno 2016

Pewdiepie sfrattato dal suo appartamento per urla moleste gay.


Pewdiepie uno dei più grandi YouTuber al mondo con più di 45 milioni di iscritti, pochi giorni fa ricevette una lettera di sfratto per colpa delle sue urla che a parer dei vicini sembrano "Urla moleste gay".
Potrebbe interessarti:Ubisoft compie 30 anni e vi regale 7 giochi ecco come averli

Questo noto YouTuber conosciuto come Pewdiepie pochi giorni fa ricevette una lettera di sfratto da parte del proprietario di casa, la segnalazione è partita dai suoi vicini che erano molto infastiditi dalle continue urla notturne che faceva, facilmente scambiabili per una specie di "Orgia gay" a detta dei vicini.
Il ragazzo in realtà approfittava degli orari notturni per registrare i suoi video ed urlare a squarcia gola infischiandosene di chi il mattino doveva andare a lavorare.
Punizione severa ma giusta per il noto YouTuber che gli serva da lezione per le prossime volte, voi che ne pensate? La punizione è stata esagerata o giusta?



Posta un commento