Cyanogen non svilupperà applicazioni - Kondik smentisce in un post

Alcuni rumor presenti nella rete, facevano pensare che Cyanogen Inc. presto sarebbe diventata una software house. Nonostante la crisi, Kondik CEO di Cyanogen per sette lunghi anni, ha spiegato che il target dell'azienda non cambierà.



La crisi colpisce tutti, anche il reparto tecnologico. La compagnia più famosa nel campo del modding ha avuto dei tagli all'interno del personale in più sedi. Ma non per questo Cyanogen, come è stato ribadito in precedenza, cambierà il suo target. Ce lo spiega in un post sul blog ufficiale Steve Kondik, dove riassumendo, è veritiera solamente la notizia per quanto riguarda il taglio del personale:
Ho voluto affrontare la disinformazione che circola nel nostro progetto o per chi ne è coinvolto. [...] Chiunque apra una startup vi dirà probabilmente che andrà male prima avere successo, non importa siano buone le vostre intenzioni. Tutto quello che puoi fare è risolvere il problema, o è la fine. [...] Cyanogen sta sponsorizzando il suo progetto e avrà un ruolo attivo nel suo sviluppo. Contrariamente a ciò che crede il pubblico, noi non ci stiamo spostando sulle app. Avremo presto informazioni sulla società.
Ci sono alti e bassi ... perchè scoraggiarsi così presto? Ancora Cyanogen ha tutto il tempo di attuare piani secondari per riprendere a pieno le sue attività e risollevare la sua economia.

Fonte | Cyanogen 


Share on Google Plus

About Federico Viceconti

Posta un commento
Loading...