Domande e risposte su Andorid 7.0 Nougat direttamente da Google - Tuttoxandroid

Breaking

20 luglio 2016

Domande e risposte su Andorid 7.0 Nougat direttamente da Google


L'ultima preview di Android 7.0 è uscita da pochissimo e Google, in particolare il team che sviluppa Android, ha pensato di organizzare su Reddit un appuntamento per rispondere ad alcune domande riguardo alla prossima versione del robottino verde.




Riportiamo gli argomenti principali che sono stati discussi dal team Google. 

Il tema scuro non verrà implementato, a causa di incompatibilità con applicazioni di terze parti, che causerebbero una fruizione dei contenuti poco godibile. Ci sarà comunque la possibilità di utilizzare il tema scuro in applicazioni di terze parti, poiché in Android Nougat ci saranno le librerie. 

Purtroppo nemmeno la modalità notte sarà disponibile in Android 7.0, poiché il passaggio automatico dal giorno alla notte è ancora in fase di sviluppo. Per chi non lo sapesse la modalità notte è quella opzione che rende lo schermo giallino per non affaticare gli occhi. 

Il design di Android rimarrà più o meno invariato per ancora un po' di tempo, ovvero le linee guida del Material Design saranno seguite anche per Android 7.0 e le successive. 

Lo sviluppo di Android sarà basato ancora su Java, non c'è nessuna probabilità che Google decida di spostarsi su un altro linguaggio di programmazione. 

Android N sarà rilasciato agli OEM il più presto possibile, in modo che essi possano adattare le loro interfacce nel minor tempo possibile. Non ci sono date definitive, ma probabilmente l'aggiornamento ad Android 7.0 dei vari smartphone delle altre aziende potrebbe essere più veloce di prima. 

Per quanto riguarda la fotocamera, Google promette nuovi aggiornamenti e miglioramenti per la sua applicazione. Mentre, sui consumi e i battery drain, che ancora riguardano Android, Google afferma che il nuovo Android non dovrebbe avere questi problemi. Purtroppo, in questo caso, non dipende solo da Google ma anche dai produttori di smartphone.

Infine, si è parlato anche di Nexus 6. Google ha affermato che sta risolvendo i problemi che riguardano questo terminale, in particolare quelli legati a YouTube. 






Posta un commento