Il copia e incolla sulla privacy che sta spopolando su Facebook - Tuttoxandroid

Breaking

1 luglio 2016

Il copia e incolla sulla privacy che sta spopolando su Facebook

Il copia e incolla sulla privacy che sta spopolando su Facebook

Una notizia che ha creato un po' di scalpore è quella contenuta all'interno di un copia-incolla che sta spopolando su Facebook secondo cui la gente potrebbe trovarsi presto un account senza privacy, ma è reale?Assolutamente no. Come molti di voi avranno capito, si tratta di un post che gira come ''catena di Sant' Antonio'', ovvero un messaggio fatto con il solo scopo di fare incappare i più ingenui in questo tranello per farlo condividere in ogni parte del mondo.
Ma a conti fatti, parliamo di qualcosa di impossibile. Ci sono specifiche leggi sulla privacy che, sicuramente, un gigante mediatico come Facebook non pensa minimamente di andare a minare minimamente. Innanzitutto perché perderebbe credibilità e affidabilità. Immaginatevi di non voler far vedere a nessuno (a parte i vostri amici, ovviamente) i primi passi del vostro pargoletto ma, per via di un imposizione di Facebook, ogni singolo utente del mondo potrebbe accedere a queste immagini.
Magari per molti di voi, come il sottoscritto, sarebbe una cosa da nulla, ma ci sono ovviamente utenti che tengono alla propria privacy e preferiscono aprire il contenuto del proprio blog solo alle persone che conoscono. Questo il post che gira da giorni:
Ma attenzione: non è la prima volta che succede una cosa simile, qualche tempo fa infatti era spuntato qualcosa di simile che iniziava con scritto ''Il mio avvocato mi ha consigliato di scrivere questo: ''A partire dal 30 Ottobre 2015, alle 09.19 ora italiana, non do a Facebook o agli enti di Facebook il permesso di usare le mie foto, informazioni [...]''
Insomma come avrete capito la bufala del copia incolla è un meccanismo che va avanti da tanto. E' nato come lettera di Sant'Antonio, appunto, già con le lettere, e ora che su Facebook basta un copia e incolla è molto più frequente. Il consiglio che vi posso dare, prima di divulgare notizie che possono destare preoccupazioni ai vari proprietari di blog è evitate di divulgare notizie di un certo peso mediatico prima di non essere certi della attendibilità.


Posta un commento