I negozi fisici di Xiaomi saranno realtà molto presto - Tuttoxandroid

Breaking

11 luglio 2016

I negozi fisici di Xiaomi saranno realtà molto presto


Dopo tanti anni di sola vendita online Xiaomi ha deciso di investire sui negozi fisici. Scopriamo il motivo di questa scelta.







Dopo un periodo con qualche difficoltà a causa di un rallentamento nella produzione di dispositivi, Xiaomi è pronta a tornare in vetta al mercato mondiale di smartphone. Nell'ultimo trimestre, infatti, l'azienda cinese non è rientrata tra i primi 5 produttori al mondo di telefonia, al contrario di Oppo e Vivo. Il motivo di questa esclusione si deve cercare nel fatto che Xiaomi non ha tanti negozi fisici, ma più che altro vende online, al contrario delle due aziende, Oppo e Vivo, che oltre a vendere online, hanno tanti negozi fisici in Asia e in Cina. 

Xiaomi ha quindi preparato il piano per riconquistarsi la Top Five. Innanzitutto andrà a produrre nuovi smartphone per la fascia medio-bassa, con il Redmi 4 e il Redmi Note 4 e per la fascia top, con il Mi Note 2 e il Mi 5s. Inoltre, la stessa azienda cinese ha intenzione di iniziare a realizzare più di 1000 negozi fisici sparsi in Cina e nei vari paesi dove vende. Questi negozi fisici avranno una grandezza di 250 metri quadri e conterranno dai 50 a 100 prodotti diversi di Xiaomi. 

Dopo queste due mosse l'azienda prevede un aumento delle entrate pari a 6,8 milioni di euro e quindi questo permetterebbe a Xiaomi di rientrare nella Top Five. 




Posta un commento