Huawei vola, Xiaomi in ribasso: situazione del mercato 2016 in Cina



Il continente asiatico vanta della maggior produzione di materiali al mondo. All'interno di esso, però, la concorrenza è davvero spietata, data la stragande maggioranza di brand cinesi presenti. Ma secondo alcune ricerche di mercato, Huawei sembra essere in testa.



Situazione China Q2 2016

Una ricerca dell'IDC ha rilasciato una piccola statistica dei brand che hanno effettuato più vendite in Cina. Al primo posto possiamo trovare Huawei, che con grande sorpresa sbaraglia la concorrenza. In questo secondo trimeste dell'anno corrente, ha incrementato le vendite del 17%. Una percentuale non irrisoria, tanto meno i numeri di modelli spediti dall'azienda che superano le 19 milioni di unità. Una crescita di quasi 4 milioni dall'anno precedente, che ha fruttato all'azienda cinese il primo posto nella classica.


A seguire abbiamo ulteriori marchi come OPPO, che ultimamente sta certificando parecchi smartphone. A seguire tra le marche di rilevanza si ha Xiaomi, che festeggia di questa posizione deludente. Le vendite sono decrementate del 38%, ma che tengono testa alla compagnia di Cupertino. Ma c'era da aspettarselo, dato che Apple, secondo le ultime voce di mercato, sembra non passarsela bene.


Share on Google Plus

About Federico Viceconti

Posta un commento
Loading...