La Russia multa Google per 7 milioni per le app preinstallate


La Federal Anti-Monopoly Service, l´antitrust russa, ha multato Google per quasi 7 milioni di dollari (6,8 per la precisione) con l'accusa di aver abusato della sua posizione sul mercato, rispetto ai rivali, questo ha comportato una violazione delle leggi antitrust del paese.


Google, di fronte anche indagini antitrust nel resto d'Europa, ha favorito le app dei suoi partner a cui ha dato "posizioni di priorità sulla home page", creando uno svantaggio per altre applicazioni, ha affermato l'antitrust russa.

La sentenza fornirà "una opportunità per lo sviluppo della concorrenza nel mercato del software per dispositivi mobili in Russia, che andrà a beneficio dei nostri clienti", ha detto l'agenzia in un comunicato.

A sollevare il caso era stata lo scorso anno Yandex, principale motore di ricerca russo (e concorrente quindi della stessa Google nel mercato del search), che accusava Big G di violare la legge russa sulla libera competizione costringendo i produttori di smartphone a installare le sue app sui loro dispositivi, fra cui Play Store, Google Maps e Ricerca Google. Nell´ottobre 2015, le autorità russe avevano ordinato al gruppo di annullare gli accordi con i produttori, lasciandoli liberi di scegliere quali app installare sui propri dispositivi.

Cosa ne pensate della sentenza? Giusta o sbagliata?


FONTE


Share on Google Plus

About Roxy Rossi

Posta un commento
Loading...