Recensione Chromecast 2015: streaming a basso costo [Video] - Tuttoxandroid

Breaking

5 agosto 2016

Recensione Chromecast 2015: streaming a basso costo [Video]


Google ha messo in vendita la sua Chromecast 2015 da quasi un anno e ancora oggi non esiste un successore. Probabilmente perché questa Chromecast va davvero bene ed è finalmente ben supportata. 




La Chromecast che abbiamo provato è ovviamente la seconda edizione che Google ha messo sul mercato. Sono cambiati pochi ma importanti aspetti.

Video
Non perdetevi la video recensione sul nostro canale YouTube per qualche dettaglio in più riguardo al funzionamento di Chromecast 2015.



Confezione
In confezione troviamo tutto il necessario per farla funzionare. Il cavo HDMI è attaccato alla Chromecast stessa; il cavo USB/Micro USB e il caricatore da parete sono all'interno della confezione. All'interno della scatola troviamo anche le semplici istruzioni da seguire per mettere in funzione il dispositivo. 


 



Costruzione e design
E' stato fatto un decisivo passo in avanti per quanto riguarda il design e la costruzione rispetto alla prima versione della Chromecast. Il design è molto piacevole, con questa forma rotonda che va anche ad occupare meno spazio dietro alla nostra TV, rispetto alla prima versione. La costruzione è solida e soprattutto i cavi sono davvero resistenti. Molto probabilmente non avrete problemi di resistenza negli anni. 





Specifiche tecniche
Chromecast è un dispositivo pensato per lo streaming multimediale e per avere un prezzo contenuto, quindi la scheda tecnica è ovviamente abbastanza esigua, ma comunque, rispetto alla prima versione, abbiamo un notevole miglioramento. 
  • CPU Marvell ARMADA 1500 Dual-Core
  • 512 MB di RAM 
  • Wi-Fi Dual Band (2,4 GHz e 5 GHz)
  • HDMI con supporto fino al 1080p a 60 fps
La CPU e il Wi-Fi Dual Band garantiscono un'ottima fluidità, soprattutto in ambito gaming, infatti non avremo problemi ad effettuare il mirroring dello schermo del nostro smartphone

Funzioni e semplicità d'uso
La semplicità d'uso di questa Chromecast è uno degli aspetti che più mi è piaciuto. Basta scaricare l'applicazione Google Cast dal Play Store, iniziare la configurazione e inserire la password della nostre rete Wi-Fi. 

Per utilizzare la Chromecast ci serve uno smartphone, Android o iOS, o un computer, Windows o OS X

Utilizzando uno di questi dispositivi, possiamo decidere di utilizzare le varie applicazioni compatibili con la Chromecast oppure di effettuare il mirroring dello schermo (sia dello smartphone che del computer). In questo modo possiamo visualizzare tutti i contenuti multimediali sulla nostra TV di casa. Possiamo vedere video di YouTube, serie TV su Netflix o TimVision o ascoltare musica tramite Spotify o Play Musica. Il bello di tutto questo è che il nostro smartphone non è altro che un telecomando, ovvero tramite esso possiamo cambiare traccia, mettere in pausa e alzare/abbassare il volume. Non serve che il nostro smartphone rimanga accesso, perché è la Chromecast stessa che si occupa di scaricare i contenuti multimediali e mandarli alla nostra TV. 

Prezzo e considerazioni finali

Quindi perché questa Chromecast è il migliore dispositivo per il casting? Semplicemente, perché con meno di 40 Euro potrete aggiornare la vostra TV di casa, perché è semplice da usare, non ha bisogno di tanti passaggi e installazioni complicate e perché basta uno smartphone o un PC. Inoltre, rispetto ai concorrenti, la Chromecast fa quasi le stesse cose ad un prezzo assolutamente più abbordabile. Quindi vale davvero la pena prendere uno di questi dispositivi e lasciarlo lì dietro alla TV, pronto ad essere usato, facilmente e velocemente. 








Posta un commento