[guide] Telegram si aggiorna di nuovo, ora presente l'editor per le foto 2.0 - Tuttoxandroid

Breaking

24 settembre 2016

[guide] Telegram si aggiorna di nuovo, ora presente l'editor per le foto 2.0


L'app rivale di whatsapp si aggiorna ancora una volta ed arriva alla versione 3.12. La novità principale riguarda l'aggiunta dell'editor fotografico 2.0, simile a quello presente da pochi giorni nella versione beta dell'app. di zuckerberg (per maggiori informazioni andare a questa pagina) .




Accedere alla nuova funzione è molto semplice, basterà selezionare una foto da inviare (oppure scattarla al momento tramite l'app.) e cliccare su uno dei tre tasti presenti sotto ad essa.


Con il tasto alla nostra sinistra potremo modificare la nostra foto cambiandone i parametri come esposizione o contrasto.


Con il tasto presente a sinistra invece potremo ritagliare la nostra immagine a piacimento.


Ma la parte principale dell'editor si trova cliccando sul tasto centrale, tramite il quale accederemo ad altre 3 funzioni.
Ci troveremo direttamente con il tasto centrale selezionato, il quale ci permette di disegnare a mano libera sulla nostra foto.



Se ci spostiamo nella funzione di sinistra (faccina sorridente) potremo inserire stickers o maschere per rendere più divertente la nostra immagine.



Infine, se clicchiamo sul tasto più a destra dei 3, potremo inserire del testo digitandolo normalmente sulla tastiera.


L'aggiornamento in questione porta inoltre 3 nuove modifica "minori":
- è ora presente il supporto per Android 7.0;
- gli sticker si trovano ora in primo piano direttamente dal pannello degli sticker in tutte le chat;
- possibilità di creare gif animate tramite la registrazione video con la funzione "silenzia".

Come possiamo vedere telegram è sempre un passo avanti a whatsapp quest'ultima ha realizzato l'editor in versione beta mentre la sua rivale lo ha già presentato nell'aggiornamento ufficiale.

In attesa di ulteriori aggiornamenti possiamo ora divertirci inviando foto più simpatiche.

Se ancora non avete telegram e volete provarlo, è possibile scaricarlo da qui.



Posta un commento