Impronte digitali sullo schermo? Ecco come la pensa Microsoft - Tuttoxandroid

Breaking

20 settembre 2016

Impronte digitali sullo schermo? Ecco come la pensa Microsoft


L'invenzione di nuove misure di sicurezza hanno migliorato l'interazione con il dispositivo. Questo evita di ricordare PIN o sequenze, che possono facilmente essere indovinati. L'evoluzione delle impronte digitali è andato mano mano ad affinarsi sempre, ma Microsoft la pensa diversamente.


Molto tempo fa è apparso sulla rete un brevetto da parte di Microsoft, che ha intenzione di integrare sul display un lettore di impronte digitali. Invece di immetere un tasto fisico posto sulla parte posteriore, anteriore o laterale, la casa di Redmond ha intenzione di ricreare uno scanner dell'impronta su tutto il display.

Posizionando il dito registrato precedentemente sul display, si vanno ad utilizzare delle proprie sorgenti di luce che permetterebbero di eliminare il tasto fisico e mantenere il telefono sottile. Un primo approccio lo ha fatto Apple con il Taptic engine, il quale ricrea l'atmosfera del tasto fisico, eliminando ed utilizzando dei piccoli motori e delle molle.

Non si sa se l'invenzione sarà implementata sui futuri dispositivi Microsoft, dato che inventarla significherebbe impiegare tempo e risorse. Quindi staremo a vedere cosa accadrà.



 


Posta un commento