Qualcomm promette foto perfette con la sua tecnologia che sfrutta la doppia fotocamera


Qualcomm, la nota azienda di SoC, ha oggi presentato una nuova tecnologia che sfrutta la doppia fotocamera e che sarà implementata sugli smartphone con Snapdragon 820/821 e successivi. In realtà, però, questa tecnologia ci è famigliare.




La Dual Camera ultimamente è più una moda che altro. Ognuno ha il suo modo di sfruttarla, se poi è utile o no dipende da quello che dovete farci. A quanto pare Qualcomm ha trovato il modo di dare un senso a questa moda. Se mentre leggete, crederete che avete già sentito parlare di questa cosa...si è proprio così. 

Qualcomm per migliorare le fotocamere degli smartphone vuole imitare l'occhio umano. Il nostro apparato visivo è composto principalmente da due fotorecettori, i coni e i bastoncelli: i primi si occupano di catturare i colori, i secondi non vedono i colori ma solo la quantità di luce. In questo modo riusciamo ad avere un'immagine perfetta di ciò che vediamo. Ovviamente l'occhio umano non può percepire il "rumore", perché il rumore è una prerogativa del digitale.

 


La tecnologia di Qualcomm, chiamata Clear Sight, vuole imitare il comportamento dell'occhio umano e per farlo ha bisogno di due sensori, uno in bianco e nero e uno a colori, ognuno con la propria lente e il proprio ISP (processore d'immagine). 
Vi ricorda qualcosa? Si, Huawei P9 e Leica. 


Ci sono ancora dubbi sull'utilizzo effettivo della Dual Camera negli smartphone Huawei, ma a quanto pare Qualcomm riuscirà a sfruttare a dovere questa tecnologia. Rimane ancora l'incognita stabilizzazione e consumo energetico, ma abbiamo ragione di credere che l'azienda leader nel settore telecomunicazioni e semiconduttori raggiungerà il suo scopo.





Share on Google Plus

About Francesco Barbaro

Loading...