Xiaomi Mi 5 Extreme: la variante overcloccata - Tuttoxandroid

Breaking

10 settembre 2016

Xiaomi Mi 5 Extreme: la variante overcloccata


Il miglior flagship Xiaomi è di certo stato Xiaomi Mi 5, un telefono che con un prezzo che si aggira attorno ai trecento euro, riesce ad offrire molto. Però non contenti del loro risultato, l'azienda ha deciso di potenziarne le sue qualità, offrendo il medesimo telefono con alcune modifiche al suo chipset.


Il modello originale monta un hardware davvero interessante: uno Snapdragon 820 accompagnato da 3GB di RAM e la GPU Adreno 530. Questi componenti, rimanendo sempre gli stessi, sono stati overcloccati, un po' come si faceva sui vecchi telefonini dopo il root o sui nostri PC.



Il processore è stato incrementato dalla frequenza base di 1.8GHz a 2.15GHz. La RAM LPDDR4, che da 1333MHz si riesce a raggiungere i 1866MHz. Mentre la GPU Adremo 530 da 510MHz arriva a 624MHz. I componenti sono rimasti gli stessi, ma con delle piccole modifiche, mentre altri sono rimasti invariati. Questo cambiamento si aggira sul prezzo di circa 300 dollari per la versione White, Gold and Purple; mentre per versione Black 306$.

Ha senso questo cambiamento, se per esempio la batteria rimane la stessa? La durata ne risentirà, ma per le performance ci saranno dei piccoli cambiamenti.

Fonte



Posta un commento