Honor Magic: Ufficiale, e pieno di curve! - Tuttoxandroid

Breaking

21 dicembre 2016

Honor Magic: Ufficiale, e pieno di curve!

Finalmente Honor Magic è stato presentato! E noi siamo qui per dirvi tutto ciò che c'è da sapere sullo smartphone cinese!


CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • display AMOLED da 5,09″ con risoluzione QHD e vetro 3D (curvo su tutti e 4 i lati)
  • SoC Kirin 950 con CPU octa core
  • GPU Mali T880 MP4
  • RAM da 4 GB
  • 64 GB di memoria interna
  • fotocamera posteriore con doppio sensore da 12 MP con apertura di f/2.2, 6 lenti, pixel 1.4 um e flash LED dual-tone
  • OS Android 6.0 Marshmallow con UI Honor Magic Live
  • Batteria da 2900 mAh



Avevamo pensato che Honor avrebbe seguito le orme di Xiaomi, realizzando uno smartphone in cui il display avrebbe occupato quasi tutta la parte frontale, invece così non è stato, ma Honor Magic risulta comunque molto bello, nel suo insieme di curve.


Anche se la casa cinese non ha puntato tutto sull'estetica, il Software può fare davvero la differenza, in quanto questo smartphone offre delle funzioni molto utili e intelligenti:

  • la ricarica rapida permette di ricaricare la batteria del 70% in 20 minuti
  • il lettore di impronte digitali funziona da tasto home, indietro e multi-tasking, a seconda se toccato con tap, doppio tap o swipe
  • i due sensori fotografici, uno in grado di catturare i colori e l’altro bianco e nero, lavorano insieme per restituire foto di qualità superiore (come su Huawei P9); WiseScreen permette, tramite un sensore dedicato e la fotocamera, di riconoscere il proprietario dello smartphone così da sbloccarlo non appena lo prende in mano e bloccarlo in meno di un secondo non appena lo ripone
  • FaceCode Intelligent Recognition aumenta la privacy permettendo di mostrare notifiche e messaggi solamente ai volti registrati
  • entrando in una stanza buia, dà la possibilità di accendere automaticamente il flash per fare luce
  • MyPocket permette di aprire rapidamente le funzioni di condivisione e salvataggio di testi, musica, video e altri contenuti con uno swipe verso l’alto dalla parte bassa del display
  • DeepThink è in grado di fornire informazioni in base alla pagina web che si sta visualizzando, in stile Now on Tap
  • entra in modalità alla guida automaticamente quando riconosce che il proprietario è alla guida di un auto.

Tutto questo è possibile grazie alla presenza di vari sensori dedicati, alle fotocamere e soprattutto grazie alle implementazioni software, che come detto prima, è la vera carta vincente di questo Honor Magic.

Nel complesso sembra davvero un ottimo dispositivo, l'unico dubbio che ci è sorto è stato: la batteria da 2900 mAh, riuscirà a sopportare tutto lo stress provocato dalla grande quantità di sensori? Fateci sapere la vostra qui sotto nei commenti!

FONTE



Posta un commento