Ecco le prime info sui nuovi processori Snapdragon che saranno protagonisti di questo 2017



Iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sui nuovi Snapdragon 630, Snapdragon 635 e Snapdragon 660, i chip per smartphone che Qualcomm ha in programma di offrire a breve a tutte le aziende del settore.





Sia lo Snapdragon 630 e Snapdragon 635 saranno le versioni migliorate dello Snapdragon 625, montato sul riuscitissimo Redmi 4 Pro. Lo Snap 625 ha "spaccato" grazie all'ottima gestione dei consumi e della temperatura, a vantaggio di prestazioni e durata della batteria. Ciò si è tradotto nel grande successo del Redmi 4 Pro che è risultato lo smartphone più completo nella fascia dei medio-gamma. Tanto da essere oggeto di paragone del Gale (Galeazzi) nel suo confronto video con un melafonino.





I due nuovi chip saranno basati su otto core Cortex-A73, si prevede inoltre il supporto per le memorie RAM LPDD3, la connettività LTE Cat.7 e una sezione grafica gestita tramite GPU Adreno 506.

Lo Snapdragon 660 sarà basato invece sulla tecnologia Samsung a 14nm, con un'architettura Octa Core composta da quattro core Cortex-A73 e quattro core Cortex-A53. 







Attesi inoltre un supporto per le memorie RAM LPDD4X, le memorie di massa UFS 2.1, fotocamere fino a 24 megapixel e connettività LTE Cat.10. Lo Snapdragon 660 dovrebbe debuttare attorno alla fine della prossima estate.


Share on Google Plus

About Salvatore Lamesta

Posta un commento
Loading...