Il nuovo Galaxy Xcover 4 su GFXBench - Tuttoxandroid

Breaking

20 febbraio 2017

Il nuovo Galaxy Xcover 4 su GFXBench

Il nuovo Samsung Galaxy Xcover 4 è stato aggiunto nel database di GFXBench, rivelando più delle sue specifiche hardware e software. Il dispositivo è stato recentemente avvistato sul sito web di benchmarking GeekBench e ha già ricevuto la certificazione Wi-Fi Alliance.





Il Galaxy Xcover 4 ha raggiunto un punteggio di single-core di 599 e un punteggio multi-core del 1734. Altre specifiche rivelato come parte dei più recenti fughe di notizie suggeriscono che lo smartphone sarà dotato di un processore Exynos 7570, che saranno abbinati con 2GB di RAM.

Galaxy Xcover 4 avrà un display da 4,8 pollici HD con risoluzione di 1280x800 pixel. Il dispositivo è alimentato da 1,4 GHz Qualcomm Snapdragon 425, mentre il processore Quad-Core è accoppiato con, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna da cui 11GB sarà lì per gli utenti. Inoltre, esso ha Mali-T720 GPU e il sistema operativo Android Nougat

Inoltre, Galaxy Xcover 4 ha una messa a fuoco automatica con fotocamera principale da 13 megapixel e un flash LED, mentre una fotocamera da 5 megapixel sul retro. La fotocamera è dotata di autofocus, riconoscimento facciale, flash e funzionalità di messa a fuoco touch. L'elenco GFX mostra anche che il dispositivo è dotato di caratteristiche come la connettività Bluetooth, GPS, NFC e Wi-Fi insieme a sensori come accelerometro, sensore di luce, e sensore di prossimità.

La prima edizione di smartphone Galaxy Xcover con Android 2.3 Gingerbread OS è stato lanciato nel lontano 2011 e dopo un intervallo di due anni, Galaxy Xcover 2 è stato lanciato nel 2013. Andando avanti, nel 2015 ci fu un lancio di Galaxy Xcover 3 con Android 4.4 KitKat OS, seguito dal Value Edition di Galaxy Xcover 3 nel 2016 in esecuzione su Android 6.0 OS Marshmallow.

Così 2017 sarà il momento in cui il Galaxy Xcover 4 sarà rilasciato. Il prezzo e la disponibilità del Galaxy Xcove non sono al momento noti, ma data la velocità con cui il Xcover 4 è apparso sulla certificazione e sui siti web di benchmarking, ci si aspetta di sentire un annuncio ufficiale prima.


Posta un commento