Il migliore smartphone Android di ogni anno (dal 2010 ad oggi)

Essere alla continua ricerca di informazioni, essere aggiornati in tempo reale sulle news e fare continui confronti fra dispositivi è uno tra i punti che maggiormente accomuna noi appassionati di Android. Ovviamente senza tralasciare le statistiche, altrettanto importanti. In questo articolo vi mostreremo qual è stato, per ogni anno, lo smartphone Android considerato "il migliore", a partire dal 2010.



ATTENZIONE: Questa classifica si basa su statistiche raccolte da internet.


2010) HTC 4G EVO

Considerato il miglior smartphone Android del 2010, l'HTC 4g Evo dispone di una versione Android 2.1 (Eclair), aggiornabile fino ad Android 2.3. Inoltre è dotato di touchscreen, con display da 4,3 pollici. Dispone di una RAM da 512 mb, una ROM da 1gb e una fotocamera da 8 megapixel.
E' stato il primo smartphone a superare la soglia dello schermo da 4 pollici.


2011) SAMSUNG GALAXY S2




Il Samsung Galaxy S2 ha riscosso veramente un enorme successo al suo tempo. Dotato di Android 4.1, lo smartphone dispone di 1gb di RAM e 16 gb di memoria interna. Con un'ampiezza di 4,3 pollici, possiede una fotocamera da 8 megapixel e la possibilità di registrare video in alta definizione. Verrà ricordato come uno dei primi top smartphone della nostra generazione.


2012) SAMSUNG GALAXY S3



Successore dell'S2, ha continuato il trend positivo della Samsung in quegli anni. 
Dispone di un display touchscreen da 4.8 pollici con una risoluzione di 1280x720 pixel. Ottima la fotocamera da 8 megapixel che permette a questo smartphone di scattare foto  con una risoluzione di 3264x2448 pixel e di registrare video in alta definizione.


2013) HTC ONE



HTC ONE è stato il miglior smartphone del 2013. Android “puro” con versione 4.4, composto da un design super innovativo, un display eccellente da 4,7 pollici (full hd) e un audio spettacolare grazie alla tecnologia boomsound. Fotocamera un po' povera da soli 4 megapixel, ma nel complesso buona e con la possibilità di registrare video in hd. RAM da 2gb e memoria massima di 64gb. Un ottimo lavoro da parte della HTC.


2014) SAMSUNG GALAXY NOTE 4



Su quale fosse lo smartphone Android dell'anno nel 2014 il mondo di internet è diviso, ma la maggioranza dice: Note 4!
La samsung ritorna ad essere regina sul mercato degli smartphone, presentando questo dispositivo eccellente, elegante e potentissimo.
Le funzionalità offerte da questo Samsung Galaxy Note 4 sono veramente tante e all'avanguardia, come il modulo LTE 4G. Nel complesso molto grande come telefono, con un display da 5.7 pollici. Dispone di Android 6.0.1, di una fotocamera da 16 megapixel con la possibilità di registrare video in 4K e di una RAM da 3 gb. Veramente superbo!


2015) SAMSUNG GALAXY S6 EDGE PLUS


Anche per quanto riguarda la scelta del miglior smartphone del 2015 non è stata cosa semplice semplice. Dopo una lotta col Note 5, a vincere è stato il Samsung Galaxy S6 Edge+.
Galaxy S6 Edge Plus mantiene lo stesso design curvo ed elegante del S6 Edge standard, con la differenza di un aumento di 0.6 pollici nel display (un totale di 5.7 pollici).Versione Android 5.1, RAM da 4 gb,fotocamera da 16 megapixel e possibilità di registare video in 4k lo rendono ancora uno degli smartphone più appetibili sul mercato.


2016) SAMSUNG GALAXY S7 EDGE



Il Galaxy S7 Edge è stato senza molte discussioni considerato il top smartphone del 2016. E' caratterizzato da un display da 5.5 pollici QHD Super AMOLED, un processore Exynos 8890 con 4GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna espandibile, sensore di impronte posto frontalmente e da un reparto fotografico da primo della classe composto da un ottica posteriore da 12 mp con la tecnologia Dual Pixel ed una anteriore da 5 mp. A completare il tutto un vero tocco di classe, ovvero impermeabilità dello smartphone.


Per quanto riguarda il 2017 abbiamo preferito non inserire nessuno smartphone nella lista, essendo passati soltanto 3 mesi o poco più dall'inizio dell'anno.

Se l'articolo ti è piaciuto condividi e faccelo sapere nei commenti!



Share on Google Plus

About Andrea Morra

Posta un commento
Loading...