PIXIO: La pixel art fatta coi Lego - Tuttoxandroid

Breaking

6 aprile 2017

PIXIO: La pixel art fatta coi Lego

Vi ricordate di Monument Valley o Crossy Road? Ora la pixel art arriva anche nella realtà attraverso dei progetti di Kickstarter, PIXIO.
Semplici quadratini magnetici che permettono di fare costruzioni, composizioni o animazioni 3D, conoscendo le app giuste.



Cos'è PIXIO e come funziona?

PIXIO, dopo il grande successo dei Lego, propone sul mercato dei nuovi modelli di costruzione domestica, dei cubetti magnetici.

PIXIO è sia il nome del progetto sia il nome del prodotto. Sono dei cubi, con 6 magneti (uno per faccia) per garantirne la reattività delle connessioni ed anche la solidità della costruzione.


Il progetto, creato per un utenza giovanile, suppone che siano gli utenti più maturi ad approfittare del progetto. La società incoraggia il lato ludico del progetto, invitando i consumatori ad utilizzare la pixel art.


I cubi, realizzati in 16 colori, verranno inseriti insieme al manuale di istruzioni e la sua applicazione che consente costruzioni complesse o personaggi celebri, con strutture 3D e tutorial.


Sarà sufficiente fotografare la struttura creata per ogni cubetto aggiunto, tolto o spostato e riunire tutte le foto tramite Video & GIF meme (Click to download) per creare una GIF o un animazione 3D.

I premi:

PIXIO non offre grandi quantitativi oltre ai blocchi iniziali.
Cubetti aggiuntivi costano:

  • 19$ - 50 blocchi in 6 colori
  • 35$100 blocchi in 6 colori
  • 55$ - 200 blocchi in 8 colori
  • 85$ - 400 blocchi in 10 colori
  • 139$ 800 blocchi in 16 colori



Posta un commento