Una super tastiera, psichedelica e molto precisa: ecco la keyboard meccanica di Aukey KW-G3[RECENSIONE] - Tuttoxandroid

Breaking

30 aprile 2017

Una super tastiera, psichedelica e molto precisa: ecco la keyboard meccanica di Aukey KW-G3[RECENSIONE]






Il mestiere del recensore spesso può nascondere delle insidie, a farne le spese ad esempio sono le tastiere, questa volta la mia. Dopo aver scritto tanto qualche tasto qui e lì ha deciso di abbandonarmi. Ciò mi ha spinto a ricorrere ai ripari e quindi un po' per curiosità un po' per necessità ho deciso di provare la tastiera meccanica di Aukey modello KM-G3.

Dettagli Tecnici



9 effetti Led
Tastiera con antighosting
Interruttori meccanici
Switch Outemu Blu
104 tasti
Retroilluminazione RGB
USB 2.0   placcato in oro
Corrente   500mAh
Peso   850g
Lunghezza cavo  1.8m
Dimensioni   43.7x12.8x3.6cm

Scatola


Dotazione  basilare all'interno della scatola in cui troveremo: la tastiera, il manuale, la targhetta della garanzia da ben 24 mesi e una piccola clip per smontare i tasti. Del resto non serve altro per il funzionamento. 



Design


La tastiera è costruita benissimo, in materiale plastico ben lavorato e assemblato. Al di sotto dei tasti vi è una lamina sottile in alluminio ben fissata con delle viti che conferisce resistenza a questo prodotto. Il layout della tastiera è quello americano, quindi è facile all'inizio poter non trovare alcune lettere accentate, o simboli, nelle posizioni a noi familiari. Tuttavia già dopo alcuni giorni di utilizzo non ci saranno assolutamente problemi di memoria circa la posizione delle lettere e, quindi,  niente più momenti di panico. Volendo i tasti possono essere sostituito per comporre il layout europeo. Frontalmente nella sezione destra è visibile il logo Aukey e quattro LED. Nel retro troveremo:  alcuni dettagli del prodotto, due gommini antiscivolo e due alette estraibili a nostro piacimento per poter inclinare la keyboard.











Utilizzo


Prima di procedere con le varie spiegazioni facciamo ulteriore chiarezza circa il senso di tastiera meccanica. Questi dispositivi si differenziano dalle comuni tastiere a membrana per una serie di caratteristiche:

  • maggiore resistenza
  • maggiore precisione
  • maggiore velocità di scrittura
  • suono di ogni click più rumoroso (ricorda vagamente le vecchie macchine da scrivere)

Per iniziare ad utilizzare Aukey KW-G3 colleghiamola al PC attraverso la porta USB. Vedremo partire la classica illuminazione di accensione. Adesso non ci rimane che settare la retroilluminazione che preferiamo e per scorrere tra le varie opzioni andiamo a premere la combo dei tasti FN+INS, ad ogni pressione di questa combinazione corrisponde un particolare effetto. Per ogni effetto possiamo modificare l'intensità della retroilluminazione premendo FN+tasto in su o FN+tasto in giù. Su alcuni effetti potremo addirittura modificare la velocità di propagazione della luce premendo FN+tasto destra o FN+tasto sinistra. Se invece avessimo voglia di creare un layout personalizzato con colori diversi per ogni linea o per ogni tasto basta premere FN+HM e cliccare ogni tasto scegliendo il colore che preferiamo. Per impostare invece un colore fisso per tutti i tasti possiamo scorrere e scegliere quello che preferiamo utilizzando la combo FN+DEL. Per resettare la tastiera, azzerando tutte le scelte fatte in precedenza, basta premere FN+ESC. Tutte queste diciture sono riportate abbastanza bene anche nel manuale insieme ad altre combinazioni che permettono di aprire singoli programmi o funzioni del nostro PC come ad esempio: posta elettronica, internet, calcolatrice, riproduzione musicale, regolazione volume ecc. 






La particolarità che invece interesserà soprattutto i gamer è la presenza dell'antighosting del tipo NKRO (N key roll over ) che permette di premere moltissime combinazione di tasti senza perdere il segnale di ognuno di essi ed evitando il passaggio dalla modalità gioco a quella desktop che è spesso causa di lanci prematuri di computer contro il muro. Immaginate di essere all'ultimo livello del gioco preferito e mentre siete lì a finirlo premete due pulsanti e tac vi ritrovate a vedere lo sfondo del desktop, partono le ingiurie. Con questa tastiera sarete al riparo dal fastidioso inconveniente. 


Focus


Molti altri tipi di tastiere meccaniche montano come switch, i Cherry MX, tra i migliori come qualità. In questa tastiera come anticipato ci sono, invece, gli Outemu Blu e nonostante siano leggermente più economici garantiscono uno standard di qualità buono e sicuramente un prezzo più abbordabile. Non tutti gli effetti della tastiera sono comodi per l'utilizzo ma sono comunque belli da vedere. Particolarmente quello della propagazione del colore lungo tutta la tastiera.



Conclusioni


Sebbene il costo di circa 70 Euro possa sembrare leggermente alto vi ricordo che i prezzi  delle tastiere meccaniche possono superare di molto i 100 Euro. Le caratteristiche di questa tastiera e la buona praticità unita ai tanti effetti, giustificano ampiamente il prezzo. La giocabilità così come l'utilizzo per scrivere sono funzioni riprodotte bene da questo dispositivo. Gli switch Outemu Blu non sono tra i primi della classe ma funzionano molto bene. Seguendo le promo Aukey, spesso, questa tastiera è proposta ad un prezzo vicino ai 50 Euro che lo rende un acquisto estremamente goloso per tutti gli utenti interessati. Veramente Bella. Link per l'acquisto QUI








Dotazione   6.5

Materiali     7.5

Design        7.5

Utilizzo       7.5


Posta un commento