Quanta comodità può dare un buon mouse? Scopritelo in questa recensione[Aukey KM-W1] - Tuttoxandroid

Breaking

20 maggio 2017

Quanta comodità può dare un buon mouse? Scopritelo in questa recensione[Aukey KM-W1]





Aukey non ha bisogno di particolari presentazioni, ormai il brand, solido della sua esperienza e notorietà, sta concentrando molti sforzi per migliorare ulteriormente la qualità dei suoi prodotti. I risultati non si fanno attendere, infatti, in questa recensione andiamo a scoprire il mouse senza fili modello KM-W1.





La caratteristiche principali di questo dispositivo sono senza dubbio l'ergonomia e il design che da subito catturano lo sguardo. L'idea è quella di conferire una posizione quanto più naturale possibile nell'uso quotidiano. Ma perchè utilizzare un Mouse Verticale al posto di uno tradizionale? Per chi soffre di sindrome del tunnel carpale o, dopo svariate ore di utilizzo del PC, di indolenzimento al braccio, un mouse di tipo verticale, unito a una buona postura, aiuta ad alleviare le sofferenze.





Caratteristiche Tecniche



Modello
Ergonomico Wireless
DPI
800/1200/1600
Materiale
ABS
Dimensioni
12x6.1x6.8cm
Peso
106g
Batterie
2x AAA
Compatibilità
Windows, OSX, Linux

Scatola e contenuto


La confezione in cartone riciclato è ottimizzata al meglio nelle dimensioni. Presenta il logo Aukey, il nome del prodotto e anche l'immagine. Nel retro sono visibili i dati aziendali e i vari standard delle certificazioni. All'interno la dotazione comprende: il mouse, il ricevitore del segnale USB, il manuale e la targhetta della garanzia. Basic ma giusto il contenuto, magari in futuro si potrebbe inserire un set di pile per favorire l'utilizzo immediato da parte dell'utente. 









Design


E' il vero fiore all'occhiello di questo mouse. Bello da vedere e ancor più bello da utilizzare. Pratico, comodo ed efficientissimo. I materiali plastici sono rifiniti bene e assemblati ancora meglio. L'impugnatura è facilitata dall'orientamento verticale e dalla costruzione anatomica del dispositivo. Nella sua facciata anteriore inclinata  verso destra sono visibili i due classici pulsanti, la rotellina, il regolatore dei DPI, una piccola striscia LED e il logo Aukey. A sinistra ci sono altre due bande LED e altri due pulsanti. In basso a livello della base di appoggio troveremo: il tasto ON/OFF, il sensore ottico, il vano per le pile, l'alloggio del ricevitore USB, alcuni gommini protettivi e diverse specifiche tecniche scritte in bianco. Molto bello.








Funzionamento


L'utilizzo del mouse è stato facilitato al massimo, forse anche per questo motivo nel manuale non ci sono grosse indicazioni. Ovviamente senza pile non andremo lontano, ne servono 2 di categoria AAA. Una volta inserite accendiamo il mouse e posizioniamo il ricevitore nella porta USB. Non c'è bisogno di installare alcun driver, l'utilizzo è immediato. Per regolare i DPI possiamo premere l'apposito pulsante, passando così da 800 a 1200 o 1600 a nostro piacimento. Se non utilizzato il mouse va automaticamente in stand-by per ottimizzare i consumi, un accorgimento intelligente da parte di Aukey. 


  Video

 


Conclusioni


Con 19 Euro abbiamo la possibilità di avere un valido compagno di lavoro, bello da vedere e comodissimo da usare. In futuro sarebbe ideale se al posto delle pile ci fosse una batteria ricaricabile. Progettato bene, realizzato bene non poteva che essere un prodotto uscito BENE. Ideale per chi col PC ci lavora, per chi gioca e per chi come me si divide tra casa e ufficio. Il consumo delle batterie è ridotto dallo stand-by automatico, una buona soluzione è armarsi di pile ricaricabili. Soddisfattissimo di questa prova non posso che considerare questo mouse Aukey un validissimo prodotto. 



Trovate il collegamento per l'acquisto su Amazon QUI  





MATERIALI      7.5
DOTAZIONE    7-
DESIGN           8
UTILIZZO         8


Posta un commento