Videorecensione fascia da braccio universale Spigen: Sport e smartphone a portata di mano!


Comoda e resistente fascia universale da braccio per smartphone con grandezza pari a 6.3 pollici.



I materiali, ovvero lycra e velcro sono di ottima qualità, risultano essere resistenti a piccoli strappi e si suda non rimangono impregnati di sudore. Le parti catarifrangenti sono solide e non si perdono nel tempo.

La fascia è fatta in lycra proprio come le mute dei surfisti e quindi adatta per chi fa sport continuamente, anche più giorni a settimana senza correre il rischio che si rovini per il troppo utilizzo.




- - Contenuto della confezione - -
Il box di vendita comprende la fascia da braccio, il piccolo manuale utente che ne mostra le varie caratteristiche (anche in lingua italiana) e una piccola card che riporta tutte le varie informazioni su come contattare Spigen.

- - Prime impressioni - -
La fascia da braccio sportiva è flessibile per garantire la massima leggerezza e una comodità durante la propria attività fisica.



- - Caratteristiche e funzioni - -
La fascia da braccio è stata progettata per adattarsi a tutti gli smartphone di taglia media. Dispone di un cinturino in velcro con doppia fessura che può essere regolato in modo da adattarsi praticamente a qualsiasi braccio.



I punti di forza di questa fascia che la differenzia dalle altre sono:

- Ottimi materiali di alta qualità.

- Perfetta trasparenza della pellicola

- Spazio per smartphone di diversi produttori fino a 3.6 pollici.



- Alloggio per le chiavi (seppur piccolo).

- Sensibilità del touch praticamente intatta.

- Possibilità di utilizzare due configurazione per gli strappi.

- Velcro molto resistente.

- Spazio con velcro per il cavo degli auricolari adatto e compatibile per tutti gli smartphone.

- Nella parte posteriore vi sono diverse spazi per l'uscita dei cavi (adattabile quindi ad un'infinità di smartphone).




Svantaggi:

- Ripiano troppo piccolo per le chiavi.

- Mancanza di un vano per monete o denaro.

- Non resiste all'acqua


Share on Google Plus

About Adriano Gandolfo

Posta un commento
Loading...