Cosa è il 4.5G? - Tuttoxandroid

Breaking

14 giugno 2017

Cosa è il 4.5G?

Ultimamente ci sono spesso voci sul 4.5G, o 4G+, 4G Ultra, 4GX, LTE da parte di TIM e Vodafone ma sappiamo cosa è?
Una cosa da sapere: sia sim, che telefono, devono essere abilitati a supportare tale tecnologia.


Di recente si è sparsa la notizia della rete 4.5G che permette di scaricare, sfruttando la rete dati, a ben 800Mbps (MegaBit al secondo) con un ping molto basso, 12ms.




La rete 4.5G di Vodafone permette di vedersi migliorare le prestazioni usando una combinazione di tecniche di trasmissione, dalla Carrier Aggregation (4 frequenze) alla 4X4 MIMO che migliora la capacità delle trasmissioni.
Il 4.5G segna il progresso nello standard LTE e rappresenta una migliore prestazione riguardo sopratutto a velocità e reattività, consentendo cosi i nuovi utenti di poter sfruttare a pieno la rete 4.5G prima che nasca la rete 5G.


TIM lancia in offerta 1000Mbps in 4.5G.
Dopo varie sperimentazioni offre un servizio di connettività che da 1Gbps in Download e 100Mbps in Upload.
Questa velocità è possibile grazie alla rete FTTP (fibra ottica fin dentro casa).
Quest'offerta si chiama TIM Smart Fibra e Mobile e comprende una connettività di 1Gbps o in 300/200/100 Mbps a seconda della copertura. Tale offerta è valida a partire dal 26 giugno.
Inclusi nell'offerta c'è anche TIMVision, il modem Wifi e due interventi di assistenza, canone di 19,90 € ogni 4 settimane in un anno, poi 34,90 fino al quarto anno, Il modem costa 3,90 € ogni 4 settimane per 48 rate.
Nel pacchetto di 1GB e 100 minuti la rete 4.5G è usufruibile, per il momento, a Milano, Torino, Bologna, Roma, Sanremo, Napoli, Salerno e Taormina.
Inoltre gli utenti per mantenere la velocità di 1Mbps dovranno pagare 5 € ogni 4 settimane.
In più all'offerta si potrà usare il servizio voce verso chiamate nazionali a un costo fisso, e illimitate senza nessun supplemento di prezzo.


Vediamo ora cosa è il 4.5G e cosa porterà con se.
Il 4.5G, o 4G+, è una versione accelerata del normale 4G.
Ad esempio il 4G arriva a 299Mbps, il 4.5G può arrivare a 1Gbps.
Ci sono dei telefoni dove la velocità di connessione, di categoria 6, arriverebbero a 300Mbps, ogni numero in più vuol dire circa 50Mbps in più, un telefono di categoria 9 può arrivare a 450Mbps, categoria 12, a 600Mbps, e cosi via.
Per sapere a quale categoria voi apparteniate cliccate su questo link.


C'è da ricordare che il consumo dati in 3G, o 4G, su alcune applicazioni o giochi installati sullo smartphone, se riceveranno il segnale 4.5G (ovviamente con SIM e smartphone abilitati) avranno un maggior consumo di dati.
Esempio, avete 1GB disponibile in 4G, è più facile finirlo in centro città dove la copertura è totale piuttosto che altrove dove il 4G non arriva.


Posta un commento