Guai per Amazon e Lenovo: segnalati all'Antitrust per prezzi online sbagliati - Tuttoxandroid

Breaking

9 febbraio 2018

Guai per Amazon e Lenovo: segnalati all'Antitrust per prezzi online sbagliati

Sembrava un affare, invece era un errore: dopo Amazon, anche Lenovo annulla degli ordini per un errore sul prezzo pubblicato su internet :: Blog su Today

L' Unione Nazionale Consumatori ha segnalato all’Antitrust Amazon e Lenovo per le clamorose offerte con errore di prezzo. Le frequenti "distrazioni" mettono in crisi l'intero sistema.




Siamo sempre alla ricerca di concludere ottimi affari, e internet rappresenta il mezzo più conosciuto per risparmiare. È importante però che le transazioni online siano ispirate da nobili principi: come la fiducia e la lealtà. Purtroppo questo non sempre avviene. Il caso Lenovo-Amazon è solo l'ultimo di una lunga lista di errori di prezzo che hanno illuso e indignato migliaia di acquirenti, convinti di aver fatto l'affare del secolo anno.

Prezzi sbagliati online | Denuncia per Amazon e Lenovo | Esposto all'Antitrust

La prassi di sbagliare il prezzo è sempre più frequente tra i venditori online. Una pratica che non piace all' Unione Nazionale Consumatori, che ha segnalato all'antitrust le aziende di Amazon e Lenovo, con l'accusa di aver arbitrariamente annullato gli ordini. Il presidente dell'UNC, Massimiliano Dona ha dichiarato che se i venditori online revocano abitudinariamente gli ordini effettuati dai consumatori, motivandoli con i soliti inconvenienti tecnici, il sistema va in crisi.

Il consumatore ingannato, fa affidamento sulla veridicità dell’offerta, dato che spesso trova il prezzo di listino barrata e il nuovo prezzo evidenziato in grassetto. L'auspicio è che l’Autorità Antitrust, già interrogata per lo stesso motivo un anno fa, faccia modificare le condizioni contrattuali e le informazioni presenti su Amazon. 
Speriamo che queste azioni legali, servano da lezione a Lenovo, che ne giro di una settimana si è resa protagonista in negativo dello stesso vizio (prima sul proprio sito con i tablet e successivamente su Amazon con i notebook).

Vi ricordo che potete seguire le nostre offerte sul nostro canale Telegram


Posta un commento