[Esperienze personali] Xiaomi è davvero peggio di Samung? - Tuttoxandroid

Breaking

8 dicembre 2017

[Esperienze personali] Xiaomi è davvero peggio di Samung?

Riprendendo il post di qualche tempo fa, voglio continuare riportandovi le mie impressioni di utilizzo giornaliero. Stavolta vi dirò come è tornare ad un classico top di gamma -il Samsung S8- proveniendo dal top di gamma più economico del mercato, lo Xiaomi Mi6.
 

Perché ho fatto questo cambio? Non c'è in realtà una vera ragione, se non quella di sperimentare il più possibile al fine di trarre dati e conclusioni da poter condividere con la nostra utenza. Saranno le mie impressioni e non sarà volutamente una recensione: ce ne sono già centinaia, non mi interessava darvi l'ennesimo elenco delle caratteristiche tecniche, quanto piuttosto il resoconto di una lunga e profonda esperienza di utilizzo. Le voci che divideranno questo articolo per buona parte non saranno quelle utilizzate solitamente dai recensori.

Come stanno in mano?
Domanda fondamentale, perché il telefono viene continuamente estratto dalla tasca, sollevato dalla scrivania o dal comodino, impugnato con una mano per un selfie, ecc.
Il Samsung è sì più lungo, ma essendo più stretto si maneggia in maniera decisamente migliore rispetto allo Xiaomi. Ciononostante sul coreano la presa restituirà sempre una sensazione di insicurezza, posto che gli schermi edge inibiscono, forse più che mentalmente che fattivamente- una presa sicura e stretta. 
Passando oltre, ma rimanendo in argomento, trovo ridicolo il sistema di sblocco dei Samsung

Il sensore è messo in posizione insensata, il sensore non è neppure precisissimo. Lo sblocco mediante riconoscimento facciale funziona 5 su 10, e solo al sole e solo con il telefono parallelo all'utente. Il classico sblocco con impronta Xiaomi è messo comodamente al frontale, è fulmineo e prende 10 su 10.
Pertanto preferisco Xiaomi.

Qualità costruttiva
Xiaomi ha fatto passi da gigante. Il Mi6 è bello e robusto. Tuttavia S8 gli è superiore, specialmente sullo schermo, vero tallone di achille del cugino più economico, che ha dei neri che virano tantissimo.
C'è da dire che il Samsung è tanto bello quanto delicato: anche una piccola caduta con tutta probabilità non vi lascerà scampo: il vetro ne risentirebbe con tutta certezza.
Tuttavia primeggia Samsung.

Qualità delle chiamate e ricezione
Divido il discorso in due. Lo Xiaomi prende meglio, pur in assenza della banda 20, la sua ricezione è sicuramente migliore. 
Di contro l'audio in capsula dell'S8 è di un altro pianeta. Divagazione: entrambi hanno il bluetooth 5.0, ma lo Xiaomi pare avere una connessione più stabile sul punto: il mio altoparlante Marshall riproduce stabilmente la musica quando giro per la casa con il cinese, meno quanto gli si è collegato il Samsung. Su questo campo direi pari merito.

Batteria
Vince Xiaomi abbastanza nettamente. Con un uso molto intenso a livello lavorativo -quindi zero giochi- arrivo alle 5 ore di schermo acceso con una global stabile, con il Samsung non riesco mai a superare le 4 ore.
Pertanto ancora Xiaomi primeggia.

Fotografia
Il discorso è articolato. Ho comprato S8 perché è ancora una dei top cameraphone sul mercato. Tendenzialmente mi fido pochissimo delle recensioni in giro quando trattano dei comparti fotografici: un po' per poca conoscenza del settore, un po' per altri motivi spesso riscontro personalmente risultati completamente differenti a quelli che leggo in giro.

In generale S8 fa foto migliori di Mi6, ma non come pensavo. Partiamo col dire che giorno i risultati sono pressoché identici, con un leggero favore di Samsung sulla definizione, e un hdr che fa i miracoli -come costume degli Xiaomi- sui controluce. Di sera invece Mi6 soffre alla grande, e S8 lo stacca nettamente. Sui video ancora S8 che vince, specialmente sul comparto audio, dove MI6 soffre (e pensare che il predecessore MI5s era fortissimo su questo punto). I Selfie vengono meglio su Mi6, d'altronde storicamente Samsung non ha mai brillato su questo campo.
Discorso a parte sulla modalità manuale: con Mi6 tiro fuori fotografie, specialmente a lunga esposizione, che neanche mi sogno sul Samsung.
Al netto vince S8, ma non di quanto credevo.

Interfaccia e velocità
Terminato l'hardware, voglio chiudere l'articolo con l'interfaccia. Ero un Iphoniano, pertanto ho un debole per la MIUI che molto gli assomiglia. C'è da dire che Samsung però ci mette del suo e nonostante la Touchwiz abbia fatto passi da gigante, ancora zoppica. 

Il telefono ha ancora dei piccoli lag, qualche crash improvviso, una immediatezza che tale non è. Non mi soffermo sulle feature proprie della MIUI (vedasi il secondo spazio ad esempio), ciò che voglio dire è che la UI Xiaomi è decisamente bella, elegante, semplice e veloce, anche su terminali di fascia bassa come i Redmi 4. La Touchwiz riesce invece a far zoppicare anche l'S8.
Vince Xiaomi.

Quale comprare?
Come avrete capito l'S8 mi piace, ma non ha dato il distacco al MI6, anzi su tante cose continuo a rimpiangerlo. Ma ad oggi, dicembre 2017, quale comprare? La differenza non è più di 4-500 euro, la differenza è ad oggi di 150-200? E su questo punto discorsi quali rivendibilità e garanzia tornano ad avere una importanza decisiva sull'acquisto.
Se non vi pesano 150-200 euro in più vi dico di comprare S8, altrimenti con il Mi6 avrete qualcosa di diverso, non di peggiore.




Posta un commento