Vernee M6, nuove indiscrezioni sul design! - Tuttoxandroid

Breaking

14 marzo 2018

Vernee M6, nuove indiscrezioni sul design!

Ne abbiamo parlato qualche giorno fa, Vernee sta già pensando al successore del suo M5. Il Vernee M6 seguirà le linee del suo predecessore solo con un corpo più sottile, un display da 5.7" e un rapporto 18:9 con tecnologia FullScreen



Il nuovo device arriverà sul mercato tra poche settimane, avrà display FullVision da 5.7" con rapporto 18:9 e sarà uno dei più sottili attualmente in commercio. Lo spessore del Vernee M6 sarà di soli 6.9mm, un record nel suo settore.


Ecco un breve video che mostra in breve il design




La prima differenza che balza all'occhio è proprio il display. Rispetto al Vernee M5, l'M6 ha un'unità FullVision (in linea con il trend del momento) 18:9 da 5.7", l'aumento delle dimensioni del display non ha influito però sulle dimensioni della scocca che resta la stessa dell'M5 portando il rapporto screen to body all'80%. Rispetto all'M5 con display 16:9 l'aumento di questo rapporto è pari al 12.5%. Questa ottimizzazione toccherà i bordi laterali che verranno ridotti all'osso e la cornice superiore e inferiore subirà un ridimensionamento importante.


La parte posteriore si presenta semplice ma davvero elegante, la fresatura adotta una nuova nanotecnologia più precisa e rende le linee davvero eleganti e ben fatte. Il comparto fotografico integra il flash e il sensore d'impronte digitali nella stessa isola. La simmetria rende il design appetibile ad una vasta gamma di clienti.

Emergono anche le prime caratterisctiche tecniche, Vernee ci fa sapere che l'M6 sarà equipaggiato con un processore Mediatek MTK6750C un octa-core a 64 bit, accompagnato da 4GB di RAM e 64GB di ROM. Lo storage sarà ampliabile con una Micro SD fino a 128GB. La fotocamera posteriore è da 16MP mentre la frontale da 13MP. La batteria è un'unità da 3300mAh. Il tutto sarà gestito dalla Vernee OS 1.0 basata su Android 7.0

Continuate a seguirci e non dimenticate di lasciare un mi piace sulla nostra pagina Facebook.




Posta un commento