Facebook chiede le foto di nudo agli utenti e NON è una bufala! - Tuttoxandroid

Breaking

25 maggio 2018

Facebook chiede le foto di nudo agli utenti e NON è una bufala!


Mark Zuckerberg sta chiedendo ai propri utenti in Canada, Australia, UK e in America di condividere le proprie foto intime per combattere il fenomeno del Revenge Porn!


Il revenge porn è una pratica che porta gli ex a postare e a condividere le foto pornografiche del partner sui social per vendetta, per poi essere ricattati.




Facebook però ha addestrato un team ad hoc contro questo fenomeno che esaminerà se le immagini sono ritenute effettivamente a rischio di ricatto o minaccia si attiva la procedura di protezione.

Per usufruire di questa protezione però bisogna mandare le proprie foto intime al social network, una volta che l’immagine è stata inviata ed “approvata” dallo staff speciale, verrà creato un identificativo della stessa mentre la foto originale dovrebbe essere eliminata dai server di Facebook. Tutte le piattaforme della stessa azienda – quindi anche Instagram e Messenger – verranno scansionate alla ricerca di eventuali immagini che corrispondono. Nel caso, saranno presi i provvedimenti necessari.

Un'idea un po' contorta... cosa ne pensate? 

FONTE




Posta un commento