Fare troppi resi Amazon è rischioso! Ecco cosa sta succedendo - Tuttoxandroid

Breaking

25 maggio 2018

Fare troppi resi Amazon è rischioso! Ecco cosa sta succedendo

Quando raccomandiamo l'acquisto su Amazon, elogiamo sempre quanto sia eccellente il loro servizio post-vendita. I resi di Amazon sono facili, immediati e sostanzialmente gratuiti sui prodotti Prime di oltre alla garanzia offerta dal produttore
Abbiamo appreso però che alcuni utenti stanno ricevendo divieti permanenti, ciò è dovuto all'abuso che alcuni clienti fanno del servizio resi di Amazon.


È rischioso fare troppi resi? Assolutamente si!
Nel gruppo Offerte Italy su Facebook, ricorre spesso la domanda se sia o meno rischioso esagerare con i rimborsi. Amazon, che pone da sempre al centro il cliente, sta prendendo le contromisure per arginare il fenomeno. Non esiste alcun tipo di limite scritto che ci faccia capire quando scatti l'allarme per il nostro account, quindi raccomandiamo massima prudenza con i resi.

Succede spesso che gli utenti Amazon Prime restituiscono più prodotti di quanti ne acquistino, e questo potrebbe essere un danno ingente per l'azienda di e-commerce più popolare al mondo. Ci sono stati casi estremi di persone che hanno acquistato un capo di abbigliamento per una cerimonia, l'action cam per una vacanza ecc. con lo scopo di restituirli dopo aver sfruttato l'occorrenza. È un comportamento eticamente riprorevole che condanniamo senza riserve.
Alcuni clienti Amazon sono stati ricevuti da una e-mail che annunciavano che i loro account sono stati chiusi a vita per aver abusato del servizio di reso. Naturalmente, in molti casi questi clienti sono stati in grado di ripristinare i loro account.
Sembra una misura estrema, ma è necessario mettersi anche nei panni di Amazon.
Il problema sorge dal fatto che alcuni clienti non hanno ricevuto alcun preavviso e si sono visti bloccare da un giorno all'altro il loro account.

Amazon assicura che si tratta di una misura precisa e puntuale che viene applicata in casi estremi, nel caso in cui si evince l'abuso del cliente.
Sotto la lente di ingrandimento finiranno anche i seguenti comportamenti:

  • Restituire gli oggetti nel modo sbagliato (imbrogliando Amazon, ad esempio affermi che il prodotto sia rotto o danneggiato senza esserlo effettivamente).
  • Violare le regole di Amazon.
  • Ricevere denaro in cambio di recensioni.

Cosa ne pensate di tutto ciò? Dite la vostra nei commenti.


Posta un commento