Utilità dello Smartphone con schermo curvo (Edge): bello ma non balla... - Tuttoxandroid

Breaking

8 maggio 2018

Utilità dello Smartphone con schermo curvo (Edge): bello ma non balla...

Gli schermi curvi sono già da qualche anno la tendenza che avanza. I grandi brand di telefonia stanno iniziando a farne ampio uso e come spesso accade ci sono i favorevoli e i contrari a tale innovazione. Va notato che gli utenti concordano sul fatto che gli schermi curvi rendano il telefono visibilmente più ampio, ma per quanto riguarda l'utilità possiamo considerarla una tecnologia migliorativa? Sono davvero utili?

Il primo Smartphone ad avere lo schermo curvo è stato il Galaxy Note Edge (nel 2014); questa innovazione ebbe indubbiamente un grande impatto. Successivamente toccò al Galaxy S6 e S7 Edge, e un anno dopo arrivò il Samsung Galaxy S8 con bordi sottili e curvi.



A prescindere dall'utilità, dubitiamo che Samsung stopperà la produzione di smartphone con schermi curvi (Edge), dal momento che ha creato una tendenza e ne rivendica la paternità. Questa moda è stata adottata in seguito da molti produttori ed è qualcosa che col passare del tempo, viene proposta sempre più spesso sui nuovi terminali. D'altra parte, non si può negare che gli schermi curvi siano esteticamente belli da vedere. Abbiamo raccolto alcuni pareri sul nostro gruppo Facebook Android Italy attraverso la redazione di un sondaggio. 

 Qual è l'utilità dello schermo curvo? È utile avere lo schermo Edge? Ecco il vostro parere...

Al sondaggio hanno partecipato 244 utenti. Ben l'88.5% dei votanti hanno dichiarato che gli schermi curvi sono inutili, mentre il restante 11.5% ritengono che abbiano senso dal punto di vista funzione. 



L'esito è abbastanza unanime, dato che la maggior parte dei votanti ritiene che lo schermo bordato sia privo di utilità. Qualche utente ha anche detto la sua a riguardo: c'è infatti chi ritiene che la soluzione edge sia bella esteticamente e anche funzionalmente, chi invece gli attribuisce solo una funzione estetica, chi addirittura la detesta (ritenendo che lo schermo edge sia scomodo per le gesture che devono partire dalla parte esterna dello schermo), qualche utente lamenta il fatto che offrono una pessima esperienza one-hand e che richiede necessariamente l'utilizzo di entrambi le mani, altri utenti ammettono di non aver mai voluto usufruire delle funzioni edge del proprio terminale.
Tuttavia va sottolineato che l'unica cosa negativa è che le protezioni dello schermo sono molto strette e alcune non aderiscono perfettamente allo Smartphone (quelli in vetro temperato sono praticamente impossibili da trovare).
Va evidenziato che l'unica cosa positiva sono le applicazioni periferiche, che possono essere consultate con maggiore semplicità. Tra i difensori dello schermo Edge c'è chi sostiene che la smussatura al lato, consente di sfruttare maggiormente lo schermo, anche se è difficile credere a ciò.

Se avete ulteriori osservazioni di fare, saremo lieti di ascoltarle e magari implementare il questo articolo con nuove considerazioni.


Posta un commento