[Guida] Registrare video in 4K a 60fps su Samsung Galaxy S8, S8 + e Note8 con Exynos senza root - Tuttoxandroid

Breaking

2 ottobre 2018

[Guida] Registrare video in 4K a 60fps su Samsung Galaxy S8, S8 + e Note8 con Exynos senza root

La registrazione dei video in 4K a 60 fps è diventata una caratteristica richiesta dagli utenti e rimane (per adesso) una prerogativa degli smartphone di fascia alta.
Il chip Qualcomm Snapdragon 845 è stato il primo a supportare questa velocità di registrazione, e dispositivi come OnePlus 6, Samsung Galaxy S9 / Note9 e alcuni altri offrono permettono la registrazione in 4K a 60fps. I processori Kirin di HISILICON non supportano ancora il 4K a 60fps e anche il Kirin 980 che troviamo sul Huawei Mate 20 non è ancora compatibile.

D'altra parte, i processori Samsung Exynos hanno da sempre avuto un vantaggio rispetto agli Snapdragon in termini di funzionalità di codifica video. Ad esempio, l'Exynos 8895 del 2017 ha il supporto ufficiale per la registrazione video a 4K @ 60fps. 

Tuttavia, Qualcomm Snapdragon 835 non è compatibile con questa funzione, motivo per cui Samsung ha limitato la registrazione video del Samsung Galaxy S8 / S8 + / Note8 a 4K a soli 30 fps.


Il motivo per cui Samsung ha deliberato la disabilitazione del 4K a 60 fps risiede nella volontà dell'azienda coreana di proporre due smartphone aventi le stesse caratteristiche nelle sue due versioni Snapdragon ed Exynos.  Ciò significa che gli utenti del Samsung Galaxy S8 / S8 + / Note8 con chip Exynos, che è esattamente quello distribuito in Italia, non possono registrare ufficialmente video a 4K  60fps anche se il SoC Exynos 8895 può farlo.

Su quale Smartphone Android posso abilitare il 4K a 60fps?

  • Samsung Galaxy S8, con Exynos
  • Samsung Galaxy S8 + con Exynos
  • Samsung Galaxy Note8 con Exynos

Fortunatamente, i ragazzi di XDA hanno condiviso una guida che consente di registrare in modo non ufficiale la registrazione video a 4K @ 60fps sugli smartphone Samsung del 2017 con il chip Exynos. La buona notizia è che il metodo non richiede root, il che significa che può essere facilmente applicato senza la necessità di modificare i file di sistema.



Questa è la procedura per abilitare la registrazione video a 4K @ 60fps su Exynos Galaxy S8 / S8 + e Galaxy Note8:

Scarica l'APK ubberbigpepper.lgCamera e installala.
Apri l'app> Fai clic su Impostazioni> Fai clic sull'ultima scheda> Fai clic su "Modifica script della fotocamera"
Incolla il seguente codice sostituendo il codice esistente:

preview-size =% pref_width% x% pref_height% dimensione video =% video_width% x% video_height% camera-mode = 1 cam_mode = 1 modalità cam = 1 video-hfr = 60  preview-fps-range = 60000,60000
Fai "Applica"
Dopo aver completato questi passaggi, puoi registrare video 4K @ 60fps su Galaxy S8, Galaxy S8 + e Galaxy Note 8 con il chip Exynos.

È possibile modificare il bit rate della registrazione video in 4K fino a 60fps e gli utenti del thread del forum XDA riportano che le dimensioni del video possono raggiungere dimensioni (massime) 750 MB.


Posta un commento