Come impostare un numero nella schermata di blocco in caso di emergenza - Tuttoxandroid

Breaking

3 ottobre 2019

Come impostare un numero nella schermata di blocco in caso di emergenza

Lo smartphone è il nostro compagno di viaggio, lo portiamo ovunque andiamo e nelle circostanze più avverse può essere il nostro salvavita.
Le situazioni di emergenza, per fortuna, non sono all'ordine del giorno, ma può capitare di essere coinvolti in un incidente o in qualche altra situazione spiacevole.
Capita spesso che i testimoni non siano in grado di contattare il parente dello sventurato per informarlo sull'accaduto. Inutile cercare di trovare all'interno della rubrica il contatto di un familiare, questo perché ognuno utilizza una sequenza di sblocco difficile da violare. In questa guida vedremo come inserire nella schermata di blocco (Home screen) il numero da contattare in caso di necessità e emergenza.




CONTATTI DI EMERGENZA SULLA HOME-SCREEN DEL CELLULARE

Il nostro consiglio è quello di inserire un contatto di emergenza in formato ICE (dall'inglese "In Case of Emergency") nella stessa schermata di blocco. Se hai un telefono Xiaomi, farlo è molto semplice e richiede solo pochi passaggi. 
Se tutti facessimo questa operazione permetteremo ai testimoni degli incidenti di rispamiare tempo prezioso a reperire i contatti dei nostri familiari.
Da Wikipedia si legge che il programma ICE è stato concepito dal paramedico Bob Brotchie con lo scopo di permettere ai primi soccorsi (soccorritori, vigili del fuoco, polizia) di identificare le persone e di contattare i loro parenti prossimi per ottenere informazioni mediche. 


QUALE CONTATTO DI EMERGENZA INSERIRE?

Le informazioni che andremo a inserire è preziosa in caso di emergenza meritano una riflessione approfondita. Ti consigliamo di scegliere persone a te care, che sono a conoscenza di tutte le allergie o patologie mediche di cui sei affetto e che sono nelle possibilità di informare i tuoi parenti diretti.

Quale numero inserire nella schermata di blocco?

La persona che designerai sarà il tuo referente in caso di un'emergenza, quindi la scelta va effettuata in modo intelligente, evita dunque di inserire l'inseparabile amico o partner poiché potrebbe essere coinvolto nella medesima situazione. 
Consigliamo dunque di inserire il contatto di più persone, si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc. 
Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile.


UTILE NON SOLO IN CASO DI EMERGENZA...

Questo metodo può essere altrettanto utile in caso di smarrimento del telefono. Immaginate di aver perso il vostro smartphone e il trovatore decidesse di mettersi in contatto con voi, ma non può farlo perché c'è la sequenza di sblocco o il Pin da inserire. In quel caso, il numero visibile nella Home screen (schermata iniziale o schermata di blocco/sblocco) può essere determinante. Sarà il nostro referente a fornire tutte le indicazioni per mettersi in contatto con noi.



QUALE PROCEDURA FARE?

Sebbene la procedura è stata eseguita su Xiaomi Redmi Note 5 è possibile trovare questa funzione su qualsiasi Smartphone Android

"Impostazioni". Nel menu che appare dobbiamo cercare l'opzione "Sistema e dispositivo", e all'interno di questo, "Schermata di blocco e password" .
A questo punto cerchiamo la sezione "Impostazioni avanzate" e accediamo. Ecco l'opzione che ci interessa, chiamata 'Info proprietario sulla schermata di blocco'.





Ora possiamo personalizzare il nostro messaggio. Consigliamo di inserire ICE: seguito dal numero di telefono. Purtroppo ci siamo resi conto che non è possibile inserire più numerazioni, perché il numero dei caratteri inseribili sono limitati.



IL VIDEO CON LA PROCEDURA




Xiaomi ha organizzato questa sezione in modo tale che ognuno possa accedere a questa informazione senza sbloccare il telefono.
Cosa ne pensate?


1 commento:

mirachefamira ha detto...

Grazie, l'unica cosa è che il numero è visibile sullo schermo, ma non va in chiamata. Il soccorritore dovrà usare il suo di telefono per avvertire il referente.