[Soluzione] Problema con la tastiera Gboard: Scomparsa la barra dei suggerimenti delle parole - Tuttoxandroid

Breaking

1 ottobre 2019

[Soluzione] Problema con la tastiera Gboard: Scomparsa la barra dei suggerimenti delle parole

Gboard è la tastiera che compare di default su molti dispositivi Android. Sebbene sul Play Store esistano altre tastiere di successo come SwiftKey, Chrooma ecc. ci ostiniamo a usare sempre e solo Gboard perché è gradevole, personalizzabile e funzionale ma... nelle ultime ora sta diventando inutilizzabile a causa di un bug.


L'ultimo aggiornamento di Gboard è stato fatale

L'aggiornamento del 1 Ottobre ha tirato un brutto scherzo agli utenti Android che usano la tastiera di Google come mezzo di immissione. 
Abbiamo avuto diverse segnalazioni anche sul nostro gruppo Facebook Android Italy, e ci è sembrato opportuno realizzare un articolo ad hoc per tutti gli utenti che stanno riscontrando il medesimo disagio. 


È un impresa digitare correttamente il testo


Il bug, di cui si sta tanto parlando in queste ore, non consente di inserire correttamente la lingua italiana sul nostro dispositivo Android (Xiaomi, Samsung, Huawei ecc.). Sembra infatti che il correttore automatico sottolinei tutte le parole italiane come errate e ci suggerisce i termini in lingua inglese. Scrivere correttamente un messaggio diventa una vera e propria impresa. Abbiamo provato in tutti i modi a settare i parametri della tastiera, ma non c'è stato verso di ripristinare. 


Il glide typing (digitazione a scorrimento) è impossibile per la lingua italiana, come anche in altre lingue, ad esclusione dell'inglese. Selezionando infatti la lingua italiana non compare più la barra dei suggerimenti delle parole e questo rappresenta un grave disagio. Per fortuna abbiamo trovato una soluzione temporanea, nell'attesa che Google rilasci una nuova versione con la risoluzione del bug.






La soluzione è aggiornare l'app Gboard


Da premettere che non vi chiederemo di installare un'altra tastiera, anche perché la Gboard di Google è la nostra preferita e immagino siate affezionati. 

La cosa da fare è installare la versione precedente di Gboard, che ovviamente non è individuabile attraverso il Play Store di Google. 
Dobbiamo dunque scaricare l'apk di Gboard da un altro sito e installare l'app. 
Noi di tuttoxandroid abbiamo risolto scaricando l'applicazione Gboard attraverso questo link (dovete acconsentire all'installazione di applicazioni da fonti diverse dal Play Store) e il gioco è fatto. L'installazione è semplicissima e al termine dell'operazione troverete la barra dei suggerimenti durante l'immissione del testo. 

Problema con la modalità di immissione 

I possessori di uno smartphone Android sanno quanto sia importante avere una navigazione fluida e reattiva. La velocità di accesso è diventata un criterio essenziale, da cui non si può prescindere. Questo aggiornamento peggiorativo ha sicuramente inficiato la nostra esperienza d'uso.
Consapevole di queste disfunzioni, Google sta correndo ai ripari per rilasciare una versione di Gboard senza questi problemi.




2 commenti:

bunny ha detto...

Grazie!!!!!!!!!!

Vincenzo ha detto...

È un piacere esserti stato utile. Hai risolto?