[Guida] Xiaomi Redmi Note: problema audio basso come risolvere? - Tuttoxandroid

Breaking

10 ottobre 2019

[Guida] Xiaomi Redmi Note: problema audio basso come risolvere?

Può capitare di avere problemi con i nostri Smartphone, per fortuna c'è quasi sempre una soluzione, d'altra parte lo scopo di tuttoxandroid.com è anche quello di risolvere i problemi più comuni. Oggi ci occuperemo dell' audio basso sul redmi note 7, per il quale abbiamo una soluzione. Quello che dovresti sapere è che tali problemi spesso sono causati da alterazioni nella configurazione del dispositivo. Il più comune, è legato al suono, ecco perché, offriamo diverse tecniche che ti possono aiutare a risolvere questa problematica e godere appieno di tutti i vantaggi che il tuo Xiaomi Redmi Note 7 ti offre. Va precisato che questa guida è estesa anche agli altri Smartphone Xiaomi come il Redmi Note 5, Redmi 6, Mi 9T pro, Mi 9, Mi 8 ecc.


Suggerimenti per la risoluzione dei problemi audio

Le tecniche che saranno menzionate hanno lo scopo di migliorare l'audio del tuo Xiaomi.

La cosa principale che dovresti fare quando appare questo problema è spegnere il cellulare, rimuovere la SIM, quindi posizionarla di nuovo e accenderlo.
Riavvio completo del cellulare.
Disattiva l'opzione "Bluetooth" nel menu.
Verificare che gli altoparlanti siano sufficientemente puliti e privi di polvere che possono indebolire la potenza dell'audio.
Attiva la "Modalità provvisoria" al momento di effettuare una chiamata.
Attendere che la batteria si scarichi, quindi accendere il cellulare.


Se nessuna di queste tecniche è stata efficace, non preoccuparti, puoi eseguire una di queste azioni.

COME AUMENTARE L'AUDIO BASSO DEL REDMI NOTE 7?


1. Svuota la cache di Redmi Note 7 per risolvere i problemi audio


Questa tecnica è una di quelle che forniscono risultati più immediati in modo che tu possa applicarla se nessuna dei suddetti metodi funziona, perché questo problema può derivare da un agente che si trova nella cache, che atrofizza la riproduzione audio del dispositivo. 


2. Aggiorna Redmi Note 7 per risolvere problemi audio


Un altro consiglio che ti diamo è quello di "Aggiornare" il tuo Xiaomi. Perché molte volte, questo problema sorge dal fatto che la versione non è più compatibile con le app aggiornate, quindi avrai bisogno di un aggiornamento per Verificare che il sistema sia completamente efficiente.



Passaggio 1

Devi aprire il menu principale del tuo cellulare Xiaomi e cercare le impostazioni con il simbolo di ingranaggio.
  

Passaggio 2

Immediatamente, verrà aperto un elenco con tutte le alternative appartenenti alla configurazione, seleziona la prima voce "Info sistema".


Passaggio 3

Fatto questo selezioniamo "Aggiornamento di sistema".


Passaggio 4

Vediamo se sono disponibili nuovi aggiornamenti via OTA.


Se il sistema rileva un nuovo aggiornamento quasi sicuramente l'impianto audio del vostro Redmi Note 7 inizierà a fare di nuovo faville.


Il firmware, oltre all'hardware, viene sottoposto a test rigorosi prima di essere rilasciato sul mercato. Tuttavia può capitare che alcuni parametri vengano settati male. Gli utenti hanno segnalato il problema relativo al suono con gli smartphone della serie Note Xiaomi Redmi. Quindi è probabile che il team Xiaomi messa al corrente faccia le dovute verifiche e correzioni. Altri problemi riscontrati dagli utenti Xiaomi riguardano:


  • L'altoparlante viene disattivato durante la chiamata.
  • Nessun suono durante la chiamata
  • Il volume si blocca durante la riproduzione di file multimediali.
  • Impossibile aumentare il volume da un livello particolare.


Altre soluzioni:

Quando le tecniche non sono efficaci, dovrai prendere in considerazione altre misure un po 'più estreme, poiché c'è un problema più serio. Una tecnica potrebbe essere, il "Factory reset", in modo che il tuo Xiaomi Redmi Note 7 sia come appena acquistato. Ti consigliamo di salvare tutti i dati presenti sul tuo telefono.

L' Extrema ratio può essere richiedere i permessi di root. Se Xiaomi non si decide ad aggiornare i parametri del microfono e dell'audi con l'aggiornamento del software può essere questa l'unica soluzione percorribile.


Nessun commento: