Consigli, trucchi e suggerimenti per scattare belle foto con lo smartphone - Tuttoxandroid

Breaking

10 giugno 2016

Consigli, trucchi e suggerimenti per scattare belle foto con lo smartphone

Spesso vediamo sui social network (facebook, instagram, tumblr, snapchat) bellissime foto artistiche e ci chiediamo "come fare belle foto con lo smartphone?"
Quali sono i trucchi per riuscire a migliorare la fotografia? E' facile scattare foto migliori con il vostro smartphone Android, bisogna solo imparare alcuni trucchi.

Qui di seguito sono alcune idee semplici che gli utenti di qualsiasi livello possono provare con il loro dispositivo, naturalmente non aspettatevi di fare foto come una reflex. Potete migliorare le vostre abilità nel fare fotografie con lo smartphone con questi suggerimenti.



1. Pulire la lente
Il primo step per iniziare quando si cerca di scattare una buona foto è quello di pulire l'obiettivo della fotocamera dello smartphone. Questi diventano spesso sporco e il risultato sarà una immagine sfocata. Ogni volta che si va a fare una foto è bene pulire lo smartphone con una pezza per gli occhiali per non rovinare la lente, soprattutto per quanto riguarda gli smartphone con la fotocamera sporgente (Samsung Galaxy s7, s6, LG G5, Iphone 6s), i quali accumulano povere più facilmente. 



2. Tasti del volume o timer per scattare i selfie

Quando si scatta un selfie è fin troppo facile far cadere il telefono quando si tenta di premere il pulsante di acquisizione. 
In alternativa, a seconda di quale è la vostra mano preferita, può essere più facile per raggiungere i controlli del volume (volume rocker). Questa opzione non è disponibile su tutti i dispositivi, controllate nelle impostazioni. Altrimenti potete impostare un timer e mettervi in posa.



3. Scatta più velocemente dal lockscreen

Molti smartphone Android hanno un collegamento per avviare la fotocamera nella parte inferiore della lockscreen che si può utilizzare, su alcuni dispositivi tutto quello che dovete fare è toccare due volte il pulsante di accensione / blocco.
Questi collegamenti servono ad accedere alla telecamera il più rapidamente possibile. Anche se non si garantiscono che le immagini saranno migliori, ma potrebbe aiutare a catturare un colpo che normalmente perdere.



4. Scatta in orizzontale

Ci siamo abituati ad un formato 16: 9 dei media e, di conseguenza, le immagini scattate in verticale semplicemente tendono a sembrare imbarazzanti . A meno che non vi è un motivo importante che si avrebbe bisogno di una foto in verticale, le immagini sono quasi sempre migliori in orizzontale


5. Evitare di utilizzare il flash (il più delle volte)

Anche su una macchina fotografica reflex digitale, la funzione flash è generalmente usato per le emergenze. Se è possibile è meglio utilizzare la luce naturale per illuminare la vostra immagine, per dare un aspetto più naturale. 

Il flash LED sulle fotocamere dello smartphone tende ad essere situato molto vicino all'obiettivo, può avere un effetto abbagliante brutto. Se la luce naturale non è abbastanza, aumentare il valore di esposizione (EV) e ISO della fotocamera. 
Tenete a mente che l'aumento ISO aumenterà anche la granulosità o 'rumore' nelle foto!

Quando si scattano foto alla luce del giorno e il sole si trova dietro il soggetto della foto, provare a utilizzare il flash per illuminare i volti o dettagli che altrimenti sarebbero in ombra. Naturalmente, dove si può farne a meno, il sole dovrebbe essere dietro la fotocamera.


6. Non usare lo zoom digitale

Lo zoom digitale è noto per rovinare le foto di smartphone. A meno che la fotocamera è dotata di uno zoom ottico, in cui l'obiettivo della fotocamera sporge in realtà fuori del proprio dispositivo (come nel Samsung Galaxy K Zoom). Tutte le foto con lo zoom ingrandiscono e ritagliano l'immagine.

"Non posso semplicemente farlo dopo che ho scattato la foto?" Vi chiederete. Beh, sì, è possibile - questo è il punto! Lo zoom digitale semplicemente restringe le opzioni di modifica per la vostra immagine. Scatta foto normalmente, poi ritagliala manualmente .



7. Controllare i dettagli delle vostre foto

Tutti noi abbiamo alcune foto che vengono fuori incredibilmente bene e altri che sono abbastanza terribili. Ogni volta che si scatta una bella o una brutta foto, controllate i "Dettagli" della fotografia per vedere quali sono gli ISO,il tempo di esposizione e l'apertura che aveva.

In questo modo, imparerete lentamente che le impostazioni sul vostro lavoro smartphone e le migliori condizioni di luce. Questo è particolarmente utile per le foto automatiche, in modo da poter ottenere miglior esperienza per impostare i parametri della fotocamera.



8. Utilizzare la modalità HDR

HDR è un ottimo modo per scattare foto di oggetti stazionari, se avete una mano ferma. LA modalità HDR (High Dynamic Range) garantisce che l'illuminazione e le ombre nella foto siano equamente esposti. Ciò è particolarmente utile per le foto con elevato contrasto.


La modalità HDR prende due o più foto di varie esposizioni quasi contemporaneamente, poi combina i bit migliori e più brillanti sia in un'unica foto. È necessario mantenere la fotocamera super-stabile, in caso contrario, la foto verrà fuori offuscata.


9. Utilizza i filtri di post-editing


Per i "fotografi" con lo smartphone ci sono un sacco di filtri da poter usare quelli retro, in bianco e nero.. che aggiungono carattere a una foto. La maggior parte degli smartphone Android sono dotati di una grande selezione di filtri, se cercate un'app adatta potete scegliere Pixlr Espress




10. Il trucco 'occhiali da sole a specchio'


Se si dispone di un paio di occhiali da sole a specchio, si possono usare per catturare una buona prospettiva per i tuoi scatti, come nell'esempio qui sotto. La sorgente di luce deve essere sempre riflessa nell'obiettivo che aiuterà a catturare meglio la scena o l'azione che volete inquadrare.


11. Stesso soggetto più volte in una panoramica

Nella applicazione di Google Camera è possibile utilizzare la funzione Panoramica per scorrere orizzontalmente attraverso una scena e catturare un intero paesaggio.


Per un effetto spettrale, Fate muovere lo stesso soggetto con la macchina fotografica in modo che appaia più di una volta nell'immagine. La chiave per fare questo lavoro sta tenendo ferma la fotocamera mentre si sta anche spostando il soggetto, quindi è bene avere qualcuno che ci aiuta.


12. La regola dei terzi

Questa è una delle regole più semplici per la fotografia, ma è preziosa per far sembrare la vostra foto più grande. L'idea è che i nostri occhi sono naturalmente attratti da immagini divisi in tre parti, in cui il soggetto della foto è decentrato.

Per aiutarvi a raggiungere questo, la maggior parte delle macchine fotografiche degli smartphone consentono di utilizzare una griglia di due orizzontali e due linee verticali quando si scattano le foto. Il soggetto della foto deve essere di uno delle quattro intersezioni di queste linee per ottenere teoricamente la foto più visivamente piacevole. 



13. Contrasto

Colorify Augmented Reality è una applicazione abbastanza sconosciuta nel Google Play Store. Con esso, è possibile modificare il colore di un indumento o un oggetto o per tutto quello che vuoi. P contrasto nella foto funziona meglio.

È anche interessante notare che Colorazione sostituirà il colore su tutti gli oggetti nella foto dalla stessa palette, come si può vedere nel nostro esempio foto qui sotto.



14. Pianetino (Tiny Planet)

Probabilmente molti di voi non conoscono quest'opzione presente nella Google Camera con la quale è possibile creare l'effetto "pianeta".Come si crea l'effetto pianetino su Android?
Prima bisogna fare una foto panoramica, nel post editing vedrete un piccolo simbolo sferico. Questo è il risultato:








Posta un commento