Recensione del Neatsvor X600 Pro: vantaggi e svantaggi di questo robot aspirapolvere in offerta - Tuttoxandroid

Breaking

23 aprile 2022

Recensione del Neatsvor X600 Pro: vantaggi e svantaggi di questo robot aspirapolvere in offerta

Siamo sempre più attratti e dipendenti dai robot aspirapolvere perché automatizzano la pulizia della casa e ci fanno risparmiare molta fatica. Individuare il robot aspirapolvere adatto alle nostre esigenze non è semplice. Pertanto, quando acquisti un robot aspirapolvere, è importante considerare alcune variabili come il tipo di navigazione che utilizza, la potenza, il livello di intelligenza ecc.




C'è un robot aspirapolvere che condensa queste variabili e soddisfa le esigenze anche più, parliamo del Neatsvor X600 Pro che offre prestazioni elevate su qualsiasi superficie.

Con la recensione del Neatsvor X600 analizziamo un robot che spazza, aspira, mappa e lava automaticamente senza commettere errori, grazie al suo avanzato sistema di navigazione laser LDS. Viene fornito con un'applicazione che ti consente di programmarlo dal tuo cellulare in modo che esegua una pulizia specifica per stanze o in modo che non vada in determinati luoghi grazie all'introduzione di barriere virtuali.

Sintetizziamo in breve le caratteristiche:

Neatsvor X600 Pro

tecnologia di navigazione

Essere

Autonomia (min)

180

Rumore (decibel)

55-70

Diametro (cm)

33.0

Altezza (cm)

9.8

Programmabile

Filtro ad alta efficienza

Depositi secchi/umidi (ml)

600/350

livelli di potenza

3

Potenza di aspirazione (Pa)

6.000



Valutazione

98









Recensione del Neatsvor X600 Pro: il Design


L' X600 è un robot aspirapolvere di nuova generazione il cui design non si discosta da quello utilizzato dalla stragrande maggioranza dei robot di pulizia. È circolare e il suo corpo è costituito da una plastica in nero lucido. Sembra piuttosto premium, anche perché dalla nostra prova sul campo abbiamo constato che la plastica con cui è realizzato è resistente agli urti e ai graffi. 




Ciò che stupisce alla vista è la presenza della torretta. È il sistema di navigazione laser LDS. Nel caso non lo sapessi, questa tecnologia permette al robot di creare mappe dettagliate della tua casa per sapere come muoverti ed evitare percorsi inutili. In questo modo puoi pulire nel più breve tempo possibile senza scontrarti con pareti o oggetti.




Con il pulsante accanto a quello di accensione, puoi facilmente pausare/riprendere il robot e con l'altro pulsante gli dici che il suo lavoro è finito e può andare a ricaricarsi. Purtroppo non include il telecomando, ma non ne sentiamo affatto la mancanza essendoci l' applicazione mobile che integra diversi comandi più specifici.




Contenuto della confezione




  • Base di ricarica e adattatore.
  • contenitore deposito della polvere.
  • Serbatoio liquido.
  • una scopa
  • Due spazzole laterali.
  • Un filtro HEPA.
  • Un filtro in spugna.
  • Alcuni strumenti di pulizia.
  • Manuale di istruzione.



Avviamento e funzionamento


Il robot arriva parzialmente carico, ma noi consigliamo di eseguire una ricarica completa prima di avviarlo per la prima volta . La ricarica completa richiede almeno 5 ore. La sua batteria al litio da 5.200 mAh garantisce un'autonomia fino a 180 minuti, non è molto frequente trovare robot aspirapolvere che vantano una durata simile. Quindi con un'unica ricarica possiamo pulire grandi superfici.


Come altri robot di fascia alta, il Neatsvor X600 Pro ha la funzione carica e continua , nel senso che se è a corto di batteria torna alla base e una volta caricato, riprende la pulizia per terminarlo.



Consigliamo di posizionare la base di ricarica in un luogo sgombro , dove il robot abbia spazio per manovrare comodamente; come orientamento può essere lasciato libero 1 metro ai lati e in avanti, anche se data la grande precisione con cui si muove, ciò non è strettamente necessario, poiché può bastare meno spazio.
Il robot può essere azionato utilizzando i pulsanti nella sua parte superiore, tramite comandi vocali e tramite un'app mobile, l'applicazione è il modo migliore per sfruttare le sue funzioni avanzate .



Il sistema di comando vocale è compatibile con Alexa e Google Home, e permette di impartire semplici comandi al robot, come avviare la pulizia, interrompere la pulizia e inviare il robot alla base di ricarica.




Spazzole e potenza di aspirazione


La capacità di assorbimento di questo modello è molto elevata grazie al motore brushless Nidec, di origine giapponese , che ruota ad alti regimi per fornire prestazioni elevate.

Essendo un motore brushless, gli attriti sono ridotti al minimo, allungandone la vita utile e riducendo la rumorosità, che in modalità standard è di soli 55 dB , grazie anche ad un buon lavoro di isolamento acustico.



Il Neatsvor X600 Pro raggiunge una potenza di aspirazione di 6.000 Pascal, cifra che lo colloca tra i dispositivi più potenti del segmento.


Questo modello ha tre livelli di potenza :

Al livello più basso (standard) fornisce già un'elevata potenza di aspirazione, arrivando a 1.800 Pascal (la potenza massima raggiunta dallo Xiaomi Vacuum, ad esempio), ottenendo già un risultato magnifico, con un livello di rumorosità molto basso e una grande durata della batteria.
In modalità Turbo raggiunge i 6.000 Pa, cifra che raddoppia o addirittura triplica alcuni dei robot di fascia alta più venduti sul mercato , ottenendo risultati eccezionali in ogni circostanza.



A differenza di altri robot con navigazione laser, il Neatsvor X600 Pro ha due spazzole laterali.


D'altra parte, la sua spazzola centrale rotante ha un design classico che combina gomma e setole per ottenere un buon risultato su tutti i tipi di superficie , sia pavimenti duri che tappeti e moquette, dove aiuta a rimuovere lo sporco ostinato.


Il Neatsvor X600 Pro include uno dei serbatoi più grandi della categoria, 600 millilitri , in questo modo si evita di doverlo svuotare tutte le volte che lo si utilizza.

Video recensione x600 pro


Dove acquistarlo? 

Questo modello è disponibile sia su Amazon che sul sito ufficiale Neatsvor a soli 219€
 









Nessun commento: