Parlare con l'auto? Non è più fantascienza. - Tuttoxandroid

Breaking

21 agosto 2016

Parlare con l'auto? Non è più fantascienza.




Avete presente quel telefilm "Supercar"? Se la risposta è si... Beh avete visto qualcosa di epico. In realtà era Knight Rider, però siamo abituati a quel nome, quindi... Supercar. Va bene così.



Per coloro che non sanno cosa sia, si trattava di un telefilm di 30 anni fa circa... Già, i favolosi anni '80, che trattava le avventure di un uomo e (soprattutto) della sua auto. Questa poteva eseguire qualsiasi cosa (niente abilità culinarie purtroppo), il tutto con dei "semplici" comandi vocali, addirittura c'erano delle vere e proprie conversazioni tra i due.

Oggi sembra che questo non sia più roba fantascientifica (anche se un pulsantone con su scritto "Turbo" non guasterebbe, peccato che sia inutile in città...), grazie al "progresso" che stiamo raggiungendo pian piano quello che sembrava un qualcosa di impossibile, oggi sarà un abitué.

Infatti l'erede di K.I.T.T. sarà la Hyundai Genesis G80. Sembra che la casa sudcoreana, abbia in mente di portare i comandi vocali anche in auto grazie all'ausilio dei comandi vocali di Amazon. Per il momento sarà disponibile solo negli U.S.A.

Date tempo al tempo... 

Tale innovazione arriverà anche da noi e poi sembra che Hyundai e Google avrebbero siglato un accordo di recente.

E poi...
Immaginate di essere in auto, il telefono squilla, è vostra moglie. La spesa ed ecco poi una lista infinite di cose che vi elencherà:
"K.I.T.T. Dobbiamo andare a prendere pane, latte, uova, pancetta e spaghetti ah e poi dovrei passare a prendere una pizza da Don Vincenzo. E poi tutto il resto...!"
"Michael, hai dimenticato tutto il reparto detersivi, lo invio al tuo smartphone?"
"Beh grazie K.I.T.T. anche oggi hai salvato il mio matrimonio."
"Prego Michael, ah e ricorda di prendere i ragazzi a scuola."
"Ah giusto. Ora che ci sei... Metti la musica giusta."
"Cosa scegli?"
"Fa' vedere."

-Canzone 1

-Canzone 2

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Fonte


Posta un commento