Pokémon GO: e se dietro ci fosse un complotto? - Tuttoxandroid

Breaking

4 agosto 2016

Pokémon GO: e se dietro ci fosse un complotto?



Pokémon GO: e se dietro ci fosse un complotto?

E' il gioco dell'estate: non c'è dubbio. Chi più chi meno lo ha scaricato addirittura su più device di cui dispone, emulatori compresi. Tutto questo per raggiungere alti livelli, ma se dietro ci fosse un complotto? Qualcosa di peggio?
Realtà aumentata, che già di suo ha causato non pochi problemi, migliaia infatti sono stati gli incidenti causati in questo mese da persone distratte a catturare i mostriciattoli sul proprio telefonino causando anche incidenti in auto (vedi gli imprudenti che giocano a Pokémon alla guida).

Ma a parte questo... forse c'è qualcos'altro dietro:
Pokémon GO è stato sviluppato da Niantic, il cui fondatore è un certo John Henke, per capire di chi parliamo, facciamo un retroscena sulla sua storia: costui ha fondato la Keyhole Inc. società comprata da Google nel 2004 e ha poi migliorato i sistemi di questi compagnia per poi creare Google Earth e Google Maps.

Keyhole era infatti una società che si occupava della visualizzazione di dati geospaziali.
Ovviamente, vista l'utilità e il grande impatto che hanno avuto sulla vita di tutti i giorni, ha ricevuto valanghe di finanziamenti!

Tra questi, il principale da sottolineare e IQT (In.Q.Tel). Questa compagnia è privata e non profit governativa, il cui principale scopo è investire nelle compagnie high-tech per mantenere l'intelligence (la C.I.A.) così da mantenerla aggiornata con i migliori strumenti di osservazione.

Conclusione? Pokémon GO introduce un importante tassello alla sorveglianza globale.
Andando in giro col telefonino filmando tutto ciò che ti circonda, con la geolocalizzazione attiva, forniamo una marea di dati precisi che fanno vedere l'ambiente che ci circonda, dove ci troviamo, in tempo reale. Ragionateci: in momenti specifici della giornata, senza capire per quale motivo, sono loro a decidere dove farti andare, scegliendo i posti in cui trovare i Pokémon migliori (ragionandoci, infatti, proprio qualche giorno fa ho trovato un Dragonite nei pressi della Nunziatella di Napoli)
.
Che sia verità o solo un mucchio di supposizioni infondate? Questo non si sa, però, sicuramente, visto l'impatto gigantesco che ha avuto questo gioco sulla nostra vita, potrebbe effettivamente essere che siamo davanti a un nuovo mezzo di controllo della vita di tutti i giorni. E voi? Cosa ne pensate? Fateci sapere!

FONTE


Posta un commento