Qualcomm rilascia Snapdragon 2100 per migliorare l'esperienza dei Wearable - Tuttoxandroid

Breaking

12 febbraio 2016

Qualcomm rilascia Snapdragon 2100 per migliorare l'esperienza dei Wearable

La maggior parte degli smartwatches Android Wear utilizzar il processore Qualcomm Snapdragon 400, un ARM basato su un sistema con un chip, che viene fornito in due configurazione dual-core o quad-core, che in realtà è stato progettato per smartphone e non per wearable. Dopo il successo della Snapdragon 400 nei dispositivi Android Wear, Qualcomm ha deciso di fare una serie di chip per il mercato degli indossabili.
I prossimi smartwatch utilizzeranno lo Snapdragon 2100.



Le due caratteristiche principali dello Snapdragon 2100 sono la riduzione delle dimensioni ed un aumento di efficienza di potenza. Secondo Qualcomm Snapdragon Wear 2100 è il 30 % più piccolo dello Snapdragon 400, che dovrebbe aiutare gli OEM costruire dispositivi più sottili. Utilizza anche meno energia, il 25% in meno. Se c'è un problema enorme con indossabili in questo momento è la durata della batteria.

LG probabilmente rilascerà nuovi smartwatches e altri dispositivi indossabili che utilizzeranno Wear 2100 entro la fine dell'anno.
Lo Snapdragon Wear 2100 utilizza quattro core Cortex-A7 in esecuzione a una velocità di clock massima di 1,2 GHz, con GPU Adreno 304.

In termini di connettività il Wear 2100 è disponibile in entrambe le versioni wireless tethered (Bluetooth e Wi-Fi) e collegato (4G / LTE e 3G), con quest'ultimo supporto LTE FDD e TDD, WCDMA, TD-SCDMA, EV-DO & CDMA 1x, e 2G GSM / EDGE.


È interessante notare che, poiché il Snapdragon Wear 2100 supporta Android e anche Android Wear, e potrebbe iniziare a comparire in alcuni smartphone di fascia bassa. 

Speriamo che questo nuovo processore porti una migliore durata della batteria

FONTE


Posta un commento