L'assistente di Google Allo potrà rispondere ai tuoi messaggi vocali

L'intelligenza artificiale è andata ad evolversi a tal punto di poter colloquiare con un assistente virtuale. Tra le svariate novità proposte da Google Allo, abbiamo Google Assistant. Questo sarà capace di riconoscere le parole in una frase e rispondere alle tue domande.


Google Allo: un nuovo modo di messaggiare?

Si potrebbe dichiarare apertamente, Google Allo è una novità che molti aspettano. Rispetto a Google Duo, che permette di effettuare delle semplici chiamate vocali, l'applicazione di IM sarà in grado di personalizzare la vostra esperienza durante lo scambio di messaggi.
 
La prima novità sono gli sticker, introdotti anche da altre applicazioni come Telegram. Sarà presente uno store personale (molto simile a Messenger), dal quale è possibile ottenere adesivi per ogni categoria. Inoltre, rispetto ad Hangouts, si ha la possibilità di eliminare i messaggi ... anche quelli che abbiamo già inviato.


Sucessivamente, oltre ai messaggi vocali presenti oramai in qualsiasi tipo di applicazione, avremo un assistente capace di comprenderci al meglio. Potremo intrattenere una vera conversazione, come se stessimo parlando con una persona reale, ma parlandoci anche scherzosamente ... perfino con il microfono. Insomma, se avessimo un dubbio, possiamo disfarcene semplicemente chiedendo all'assistente presente in Google Allo.



Share on Google Plus

About Federico Viceconti

Posta un commento
Loading...