Chiamate WhatsApp, dopo Android in arrivo anche su iPhone - Tuttoxandroid

Breaking

27 marzo 2015

Chiamate WhatsApp, dopo Android in arrivo anche su iPhone

Come ben sapete, raramente trattiamo l'universo rivale-parallelo iOS, ma in questo caso abbiamo deciso di fare il punto della situazione di una delle features che ha più interessato tutti gli utenti del "mondo smartphone", stiamo parlando della possibilità di effettuare e ricevere chiamate tramite WhatsApp.
Tuttoxandroid.com, in questi giorni, si è contraddistinto per il suo attivismo, attraverso la nostra "Operazione chiamate Whatsapp" abbiamo contagiato qualcosa come 4 mila utenti whatsapp (che a loro volta hanno contagiato altri utenti). In concerto con il gruppo Android Italy abbiamo svolto un grande lavoro (faticoso ma gratificante) di "cablaggio". Pensate che gli articoli 

[Guida] Come attivare le chiamate Whatsapp e farsi invitare?Come attivare le Chiamate WhatsApp? Quanto consumano? La nostra Recensione hanno ottenuto complessivamente 55 mila visualizzazioni. Molti utenti ai quali è stato abilitato il servizio chiamate, si sono chiesti se è possibile inoltrare l'invito a un utente iOS (iPhone). La risposta è stata un perentorio no. Ma ora, abbiamo una notizia che renderà felici gli utenti iOS. Sarà infatti possibile effettuare chiamate Whatsapp con il proprio iPhone.



Alla conferenza F8 tenuta da Facebook questo giovedì, il co-fondatore di WhatsApp, Brian Acton ha chiarito subito che la possibilità di effettuare chiamate tramite l'app sarà disponibile a breve anche su iOS  (nel giro di qualche settimana). Per tutti i possessori di iPhone quindi ci sarà da aspettare ancora un pò, questo, spiega sempre Acton, perchè i developers si sono concentrati inizialmente per il rilascio su piattaforma Android


Come ben sapete, attualmente per utilizzare le chiamate tramite app bisogna prima ricevere un invito da un nostro contatto che effettuando una chiamata verso il nostro dispositivo ci abiliterà ad utilizzare questa feature. Nel caso in cui però il nostro device sia "rootato" non avremo bisogno di alcun invito in quanto saremo in possesso dei requisiti necessari per l'utilizzo di "WhatsApp call".


Ovviamente esiste anche un modo per effettuare le chiamate tramite app anche con iPhone ma a quanto sembra bisognerebbe essere in possesso di un device "jailbreakato". Acton verso fine conferenza (dopo essere stato pressato dai giornalisti) ha dichiarato che la feature sarà disponibile tra diverse settimane ("several week").


L'obbiettivo per WhatsApp ovviamente è quello di riuscire a far utilizzare le chiamate sia agli utenti Android che iOS senza alcun bisogno di inviti o jailbreak. Questo sicuramente accadrà entro quest'anno statene certi, per il momento la cosa migliore che l'applicazione può fare (ovvero inviare messaggi), la sta facendo.


Posta un commento