Pokémon GO: quanto ha guadagnato dall'uscita?


Ad un mese dall'uscita ufficiale (prendendo come riferimento il primo paese in cui è uscito), un noto sito di analisi,ha rivelato i guadagni di Pokémon GO nel suo primo mese di vita;
era pronosticabile aspettarsi grandi risultati, ma sicuramente non così...
Stando a quanto riportato dal colosso analista Sensor Tower, Pokémon GO nel suo primo mese ha guadagnato più 200 milioni di dollari, in pratica sta facendo una gara a parte per il titolo più redditizio di sempre.



Per avere una prospettiva migliore, basta pensare che altri due giganti come Clash Royale e Candy Crush Soda Saga, nel loro primo mese di vita hanno guadagnato rispettivamente: circa la metà (125mil. $) e quasi dieci volte di meno (25mil $).

Ricordiamo, che Pokémon GO è un app gratuita con acquisti in-app, ed è proprio da qui che arrivano i guadagni del titolo di Nintendo, specialmente dall'acquisto di Poké ball (e tutte le sfere in generale), Incensi ed esche.

Visto che il gioco è al top in moltissimi paesi, i guadagni sono inevitabilmente destinati a salire.
Ci sono però due precisazioni da fare: il vero boom economico c'è stato a metà mese, giorno che coincide con l'uscita di Pokémon GO in Giappone, e nonostante ancora non sia uscito in tutto il mondo (anche se Niantic lo ha rilasciato da poco in altri 15 paesi), possiamo già dire che questi guadagni continueranno ad aumentare ancora per molto, visto che alcuni dei paesi mancanti sono: Cina, Corea del Sud e India.


Share on Google Plus

About Riccardo Salvalaggio

Posta un commento
Loading...