Acquisto da 32 Miliardi di euro da parte di SoftBank


La SoftBank Group Corp. compra la ARM Holdings per circa 32 Miliardi (MILIARDI!) di euro, assicurandosi così una posizione privilegiata nel campo degli smartphone e della tecnologia in generale.


La SoftBank offre 17£ ad azione con un premio del 43% per la società britannica.

SoftBank otterrà così il controllo della società leader nel settore mobile i cui chip si trovano all’interno di qualsiasi prodotto tecnologico: dagli smartphone ai server all'internet delle cose...
ARM, leader nella creazione di semiconduttori, lavora in partnership con aziende come Apple, Samsung e Qualcomm.




Proprio l'internet delle cose è un aspetto che interessa molto il presidente di SoftBank, Masayoshi Son, che promette di impegnarsi a far rimanere la sede principale a Cambridge, e di raddoppiare gli impiegati di ARM nel suolo britannico nei prossimi 5 anni.

Son ha dato una boccata d'aria fresca a SoftBank, da quando lui è al comando, l'azienda è diventata una delle più attive e più importanti nel campo dell'acquisizione (anche se piena di debiti).
SoftBank negli ultimi tempi si è fatta sentire per l'acquisizione prima di una parte di Alibaba (poi rivenduta per 7,9 miliardi) e di Sprint.

























Dopo essersi separato da quello che aveva dichiarato come suo erede (Nikesh Arora), Son promise di rimanere almeno altri 5-10 anni, e così dimostra la velocità nel cercare di realizzare gli obiettivi prefissati.



Share on Google Plus

About Riccardo Salvalaggio

Posta un commento
Loading...