WindowsPhone riceverà Pokémon Go, ma sarà sviluppato da terzi

"Gotta catch 'em all!" ... ma non tutti possono. Infatti i possessori di un telefono con WindowsPhone non ha la possibilità di scaricare l'applicazione ufficiale. Per fortuna però, un programmatore è allo sviluppo di una propria edizione.

La febbre da Pokémon ha contagiato tutti, sia grandi che piccini. Altri son rimasti con l'amaro in bocca, incolpando il poco supporto del sistema operativo di casa Microsoft da parte degli sviluppatori.

Ma lo sviluppatore di One Auth, non vuole perdere le speranze e ci tenta con una copia abbozzata del gioco originale. Ma le speranze potranno svanire in poco tempo. Spiega infatti che i server Niantic, in futuro, saranno criptati, eliminando qualsiasi speranza di connessione.

In un post su Reddit (il cui link trovate a fine articolo), spiega che il progetto è iniziato solamente per gioco, non avendo il tempo per completarlo. Il suo sviluppo potrebbe essere concreto durante il mese di agosto, rilasciandolo con licenza "Open Source"
La petizione per portare Pokémon Go su WindowsPhone
Apparsa su Change.org qualche settimana fa, è riuscita a superare le 90 mila firme. Gli utenti arrabbiati nella petizione hanno spiegato la propria posizione. Viene scritto che il sistema Windows sta diventando popolare, essendo un peccato lasciare a bocca asciutta gli amanti del gioco che possiedono questo tipo di terminale.



Share on Google Plus

About Federico Viceconti

Posta un commento
Loading...