[GUIDA] Ubuntu-phone: Perché sceglierlo? - Tuttoxandroid

Breaking

16 dicembre 2016

[GUIDA] Ubuntu-phone: Perché sceglierlo?

Vi è mai capitato di dover mettere Ubuntu al vostro PC per motivi di prestazioni o altro? da un bel po' di tempo Ubuntu gira insieme ad Android e iOS.


Dopo aver provato in mano nostra i sistemi Android e iOS, per testare un nuovo tipo non occorre cercare i Blackberry o i Windows Phone credendo che i due sistemi sopracitati siano esclusivi nel mercato. Ne esistono altri e, forse, il migliore potrebbe essere un telefono con Ubuntu e si può trovare su device come Meizu Pro 5.

Perché sceglierlo? I 5 motivi per passare a Ubuntu.




Per molti si crede che il PC debba avere un sistema Linux per sincronizzare i dati ma non è cosi.

1. Mobile Security da Malware.
"Linux" è noto per la sua assenza di virus o altro che possa rovinare il pc. La mancanza di applicazioni, non sempre è una cosa negativa, permette cosi a eventuali sviluppatori di non rubarvi i dati privati attraverso app del Play Store, e finché lo smartphone si mantiene vicino a noi (anche in tasca va bene) è improbabile che avvenga.
Tuttavia è importante sapere che il telefono non è in alcun modo crittografato ma si pensa possa essere aggiunta in futuro.

2. Scopes.

Quando fu lanciato Windows Phone, Microsoft tentò di negare la mancanza di alcune applicazioni che furono poi integrate nel sistema. Questa tattica è stata presa da Canonical per Ubuntu phone, che unisce Social Network, e-mail e servizi fotografici con una interfaccia in stile Google.



Il risultato una raccolta di pagine, Scopes. E' anche utile per integrare la mancanza di alcune applicazioni. Le applicazioni disponibili le troverete nella schermata di Ubuntu Store.

3. Ufficio in tasca.



E' possibile usare lo smartphone per passare da Ubuntu phone ad un PC Ubuntu mediante collegamento di tastiera, mouse e monitor.
In pratica si ha il proprio ufficio in tasca.

4. Prestazioni impressionanti.

Sia con Android o con iOS le prestazioni, a lungo andare, sembrano rallentarsi. Con Ubuntu pare non succedere dato il passaggio da fotocamera a internet molto rapido.


5. Funziona anche su device Android.

E' possibile eseguirli in Dual Boot, praticamente come quando si usa un PC e si vuole lavorare con Linux anziché Windows.


Posta un commento